Rimini ospita ''A tavola con le stelle''

Italia e Francia unite
nel nome della gastronomia ‘stellare’
II Edizione ‘A tavola con le Stelle’, Grand Hotel Rimini- 4 e 5 giugno 2009

Nello storico Hotel raccontato dall’indimenticabile Federico Fellini,
quattro chef stellati Michelin italiani e francesi cucineranno insieme
nel grande evento ‘A tavola con le stelle’. – In programma atelier gastronomici e degustazioni aperte al pubblico. – Dopo la prima edizione, tenuta a battesimo nel Beaujolais a due passi da Lione, il grande circo enogastronomico
di ‘A tavola con le stelle’ si trasferisce in Romagna, a pochi chilometri dal mare. Completano la manifestazione un percorso del gusto dedicato al pubblico
e agli addetti ai lavori con il meglio delle produzioni enogastronomiche
di Romagna e Beaujolais

Francia e Italia si uniscono a Rimini nel nome della gastronomia più titolata del mondo, complice l’estate, il grande pubblico della Riviera e il Grand Hotel di felliniana memoria.
L’appuntamento con le stelle è per giovedì 4 e venerdì 5 giugno al Grand Hotel Rimini, dove chef stellati Michelin provenienti dalle regioni francesi del Beaujolais e del Rhône-Alpes cucineranno insieme ai colleghi italiani provenienti dalla Romagna all’interno dell’evento “A tavola con le Stelle”. Nato da un progetto di cooperazione transnazionale nell’ambito del progetto Europeo Leader + per promuovere le tipicità di due regioni ‘gourmand e turistiche’ d’Europa e per sollecitare scambi economici nel comparto dell’enogastronomia di qualità, l’evento è organizzato dalle Camere di Commercio di Rimini e di Forlì-Cesena e in Francia dal Pays Beaujolais développement con la partecipazione della Regione Rhône Alpes , Destination Beaujolais, Rhône Alpes Tourisme ed il sostegno delle CCI de Villefranche et du Beaujolais, CCI de Lyon délégation de Tarare, la CCI Italiana di Lione.

Atelier e degustazioni nella splendida terrazza del Grand Hotel Rimini
Gli Chef “stellati” coinvolti nel progetto sono due romagnoli, Vincenzo Cammerucci e Alberto Faccani, titolari rispettivamente delle cucine dei ristoranti Lido Lido e Magnolia di Cesenatico (Fc), e due francesi, Matthieu Fontaine, capo chef dello Château de Bagnols, Pays Beaujolais des Pierres Dorées, vicino a Lione, e Davy Tissot, Direttore e Chef del ristorante «Les Terrasses de Lyon» Villa Florentine a Lione.
Al loro fianco ci sarà anche Claudio Di Bernardo, Chef e Responsabile “Food and Beverage” del Grand Hotel Rimini*****L, e una brigata di altri chef italiani e francesi protagonisti della “formazione gastronomica crociata”, progetto transnazionale tra Gal L’Altra Romagna e Gal Beaujolais che da alcuni anni porta gli chef italiani e francesi ad affinare la propria preparazione di qua e di là dalle Alpi. Dopo il successo della prima edizione nel marzo del 2008 al Château de Bagnols nel Pays Beaujolais, “A tavola con le stelle” proporrà a Rimini una girandola di tre atelier eno-gastronomici aperti al pubblico, giovedì 4 giugno a cena, venerdì 5 giugno a pranzo e cena. Ogni atelier, a 35 euro, comprende l’assaggio dei 5 piatti realizzati dagli chef stellati accompagnati dai migliori prodotti dell’enologia romagnola e del Beaujolais. Orari: pranzo 12.30-14.30 (orario ultimo per entrare), cena 19.30-21.30 (orario ultimo per entrare); per prenotazioni: tel. 0541 56000.
Gli atelier sono veri laboratori del gusto dove gli chef francesi e romagnoli si alterneranno preparando ricette di alta gastronomia davanti al pubblico che potrà apprendere, dalla viva voce dei cuochi, i segreti della loro cucina stellare e sedersi a tavola degustando insieme ai migliori vini delle due regioni, i grandi piatti cucinati al momento dalle brigate di cucina.
Teatro della manifestazione la terrazza vip del prestigioso Grand Hotel Rimini, costruito in stile liberty nel 1908 e dichiarato monumento nazionale nel 1994. Un hotel-monumento che ha conquistato la ribalta internazionale anche grazie al maestro riminese, Federico Fellini che, innamorato sin da bambino di questo magico luogo, lo volle immortalare in molti suoi film: indimenticabile il ruolo del Grand Hotel Rimini in ‘Amarcord’, pellicola italiana d’antologia che, nel 1974, conquistò l’Oscar del cinema come miglior film straniero in concorso.

La mostra-mercato dei prodotti tipici e delle proposte turistiche nel giardino del Grand Hotel Rimini
Insieme al gran circo degli chef, la due giorni riminese del gusto proporrà un articolato percorso-vetrina allestito nel parco-giardino del Grand Hotel Rimini a disposizione di turisti, curiosi e visitatori per conoscere, assaggiare e acquistare tutte le migliori produzioni enogastronomiche dei due territori, dai formaggi all’olio, dai vini alle genuine produzioni artigianali, e per conoscere le proposte turistiche dei due territori.
La mostra-mercato dei prodotti tipici romagnoli e francesi e delle rispettive proposte turistiche sarà aperta per tutto il giorno, giovedì dalle 14 alle 19,30; venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 19,30, con ingresso libero. Il venerdì mattina alle 10 è inoltre in programma un work-shop per gli addetti ai lavori, buyer italiani e francesi e stampa specializzata per completare la grande vetrina riminese dedicata ai prodotti di Romagna e Beaujolais.

Pacchetti turistici al Grand Hotel Rimini
In occasione dell’evento “A tavola con le stelle” il Grand Hotel di Rimini ha messo a punto una serie di pacchetti turistici che offrono la possibilità di soggiorno a mezza pensione e pensione completa per partecipare all’intero evento e godersi un week end di relax a Rimini. Per informazioni e prenotazioni: Grand Hotel Rimini – Parco Federico Fellini – 47900 Rimini, tel. 0541 56000 – info@grandhotelrimini.com – www.grandhotelrimini.com.

Partner del progetto
“A tavola con le Stelle” rientra nel più ampio progetto di cooperazione transnazionale che da anni vede la Romagna e il Beaujolais gemellati nella promozione reciproca, dal punto di vista turistico, enogastronomico, commerciale. I due territori, rappresentativi della gloriosa enogastronomia d’ Europa, si presentano così uniti e forti sui nuovi mercati internazionali dell’enoturismo e dello slow tourism, per dimostrare che “la Romagna non è solo mare, il Beaujolais non è solo vino”. L’evento è organizzato col diretto impegno delle due Camere di Commercio romagnole di Rimini e Forlì-Cesena e dalla regione francese dalla regione francese Pays Beaujolais Rhône Alpes Développement e partner. Per qualsiasi informazione, si può contattare la coordinatrice del progetto di cooperazione Beaujolais-Romagna Stephanie Plaza, email: stephanie.plaza@club-internet.fr, www.pays-beaujolais.com, la Camera di Commercio di Rimini Marina Garoia, e-mail: marina.garoia@rn.camcom.it e per la Camera di Commercio di Forlì-Cesena, Stefania Evangelisti, e-mail: stefania.evangelisti@fo.camcom.it.

L’evento nell’evento: la finale del Miglior Sommelier di Romagna
L’evento “A tavola con le stelle” ospiterà, nel corso dell’atelier in programma giovedì 4 giugno alle 19,30, un piccolo “evento nell’evento”: l’Associazione Italiana Sommeliers – sezione Romagna svolgerà infatti la finale del concorso “miglior sommeliers di Romagna” durante la serata al Grand Hotel Rimini. In particolare, i sommelier finalisti saranno chiamati a svolgere davanti al pubblico presente la parte più spettacolare della finale, cioè la prova di degustazione dei vini.

Ufficio Stampa Agenzia PrimaPagina
Maurizio Magni – Caterina Molari
tel. 0547 24284 – fax 0547 27328,
cell. 339 6535982
molari@agenziaprimapagina.it
http://www.agenziaprimapagina.it