Renato Righi di Giornale Radio Rai vincitore di ''Piatto d'Autore''

In una sfida in diretta, di fronte ad un folto pubblico, si è svolta la sera di martedì 24 ottobre, la disfida fra giornalisti al miglior ''Piatto d'Autore''.
In un'atmosfera rilassante e festosa, inizialmente disturbata da un microfono che storpiava la voce di Maria Teresa Ruta, la quale peraltro, nient'affatto imbarazzata se ne è liberata informando a viva voce fra i tavoli, i commensali iniziavano a gradire il raffinato menu dell'Hotel Principe di Savoia di Milano (oggi condotto dall'executive Chef, Fabrizio Cadei,).
Una serata di successo che ha visto in gara diciassette finalisti delle maggiori testate nazionali e media e precisamente:
Dall'Orso Elena (Glamour), Dall'Anese Chiara Natural Style),De' Scalzi Mario (TG2), Di Pietro Alessandro (RAI "Occhio alla spesa"), Eschenazi Gabriele (Max), Fracasso Marina("L'Arena di Verona"), Fulvi Fulvio("Traveller?"), Goria Amedeo (RAI), Maruzzelli Lucia ("Amica"), Merlino Cristina ("Starbene"), Milana Augusto
Rai International, Nata Camilla (RAI 2 "La vita in Diretta"),Raffinetti Marta ("Intimità"), Rebolini Franco ("Novella 2000" ),Righi Renato (Radio 1, Winderling Olga ("GQ"), Zanella Federica (TeleLombardia).
La giuria ha decretato 5 vincitori: AMEDEO GORIA, CHIARA DALL'ANESE,
RENATO RIGHI, CAMILLA NATA e GABRIELE ESCHENAZI che hanno primeggiato
nella categoria coerenza e fattibilità, abbinamento vino, armonia
cromatica, armonia di sapori e di presentazione.
Di ognuna delle ricette vincenti è stato apprezzato non solo la presentazione e la
creatività dello "chef", ma anche l'abbinamento con vini Doc
rigorosamente lombardi, a rappresentare la varietà dei vitigni di
questa regione.
La ricetta di Renato Righi, il vincitore è stata "Rigatoni in spuma di formaggi e tartufo bianco", accompagnati da un Lambrusco mantovano delle Cantine Virgili.
Camilla Nata ha preparato dei deliziosi gnocchetti tricolori aromatici accompagnati da Franciacorta Brut S. A. Majolini, Chiara Dall'Anese
degli straccetti di pollo alla pastorelli, abbinati con un ottimo
Cellatica Superiore "Clavis" 1999 – Ca' del vent , Amedeo Goria dei
gustosi gnocchetti alla bava abbinati con un Franciacorta Brut millesimato 1994 "Valentino Maiolini", e Gabriele Eschenazi ha scelto per le proprie polpettine di melanzana alla menta un Garda classico Avanzi.
Tutte le ricette dei partecipanti sono state raccolte in un opuscolo che verrà inserito nel numero di Novembre di "Le vie del Gusto".
Una tenzone simpatica e divertente che
si è potuta realizzare per il terzo anno consecutivo per l'abilità dell'organizzazione della CM Comunicazione ed in particolare di Grazia Saporiti.
Ideato a fini benefici e con la collaborazione dell'Associazione Muovidea, parte dei proventi sono destinati a scopi benefici.
Testimonial della serata è stato l'attore Edoardo Costa.
L'evento gastronomico "Piatto d'Autore, sin dalla prima edizione ha incontrato numerosi sponsor e fra questi la "Baldassarre Agnelli", nome noto nel campo della produzione di pentole che ha messo in palio per il vincitore la sua "pentola d'oro", una smagliante casseruola presentata in un'altrettanto lussuosa confezione.

Anche le istituzioni milanesi hanno aderito all'iniziativa: Regione Lombardia, patrocinio della Provincia di Milano, Unione del Commercio, del Turismo e dei Servizi alla Persona e dell'Associazione Provinciale Milanese Pubblici Esercizi.
I piatti, preparati in diretta, sono stati giudicati da una giuria composta da chef d'eccezione come Roberto Carcangiu, Marco Valletta, Stefano Cerveni,Luca Bandirali, Presidente AIS Lombardia, da Maura Radaelli,giornalista di "Anna", da Pier Gianni Prosperini, Assessore ai giovani, Sport e Promozione Attività turistica della Regione Lombardia, da Alberto Mattioli, Vice Presidente Regione Lombardia, Fausto Placucci, Direttore Federalberghi di Milano e dai rappresentanti delle Aziende sponsor.
Presidente di Giuria è stato Edoardo Costa, alla cui Associazione ONLUS, la C.I.A.K. (Costruction Intelligence Association Kids) sono stati devoluti i proventi della serata. Quest'Associazione ha infatti l'obiettivo di promuovere, realizzare e sostenere progetti d'intervento e aiuti umanitari per i minori in condizioni di svantaggio nelle zone più povere del mondo.

La ricetta premiata:

Rigatoni in spuma di formaggi e tartufo bianco

Ingredienti: 400 g rigatoni, 100 g burro, 1 bicchiere panna, 50 g grana padano, 100 g taleggio, 100 g fontina, 100 g gorgonzola, 1 manciata di pistacchi tritati, tartufo bianco, sale e pepe q.b.

Come fare:

Taglia a pezzi il gorgonzola, la fontina, il taleggio e metà del grana. Metti i formaggi in un grande tegame con il burro e aggiungi un po' di sale e pep. Metti tutti gli ingredienti sul fuoco basso e gira bene. Quando i formaggi sono divenuti una crema, aggiungi un bicchiere di panna e manteca a caldo.
Cuoci i rigatoni in abbondante acqua che bolle, aggiungi il sale e fai cuocere per il tempo suggerito. Scola e versa velocemente la pasta nel tegame contenente la crema di formaggi; gira su fuoco moderato per uno o due minuti. Spargi il rimanente grana e aggiungi una manciata di pistacchi tritati ed un velo di tartufo bianco. Sistema in un piatto da portata caldo e servi subito. Decora con pistacchi e pezzi di tartufo.

L'opuscolo "Ricette d'Autore" verrà inserito come allegato nel prossimo numero di novembre di "Le Vie del Gusto".

La prossima edizione si terrà ad ottobre 2008.

Danila ORSI