Rapid Alert dell'UE

La Commissione europea ha lanciato un allerta relativo alla farina di semi di guar proveniente dall'India e ad alcune bevande a base di soia prodotte in Germania per la presenza di diossina e pentaclorofenolo (PCP).
Qualora qualche Azienda fosse entrata in possesso di questo prodotto, in base alle informazioni sopra riportate occorrerà fra le altre cose:

1) PROCEDERE AD ACCANTONARE EVENTUALI GIACENZE DI MAGAZZINO ED ATTIVARE LE PROCEDURE RELATIVE DI CUI AL REG. 852/04 CE ED AGLI ACCORDI STATO – REGIONI IN MATERIA;

2) QUALORA IL PRODOTTO SIA GIA' STATO UTILIZZATO E CEDUTO A TERZI DOVRANNO ESSERE ATTIVATE LE PROCEDURE DI CUI ALL'ART. 19 REG 178/02 CE ED AVVISATA LA ASL DI COMPETENZA;

3) IN OGNI CASO DOVRA' ESSERE DATA COMUNICAZIONE DEL VIZIO ENTRO E NON OLTRE 8 GIORNI DALLA SCOPERTA AL FORNITORE A MEZZO RACCOMANDATA E RICEVUTA DI RITORNO, CON RISERVA DI QUANTIFICAZIONE DEL DANNO E DI AZIONE PER L'INTEGRALE RISARCIMENTO DEL MEDESIMO.

La Circolare del Ministero della Salute al riguardo è visionabile il seguente link: