Quesucos de Liébana

i piccoli formaggi del cuore di La Liébana, i suoi “quesucos”. Così vari e con sottili differenze dai loro produttori che vuoi collezionarli, ma ti invitano ad assaggiarli in ogni occasione. Dai pascoli dei porti di Áliva alla modellazione nelle mani dei maestri del formaggio, puro Picos de Europa, fai un picnic in un parco naturale!

Oggi godono della tutela della loro Denominazione di Origine Protetta (DOP) che garantisce la garanzia di provenienza e il marchio di qualità. Acquistarli in coppia; Uno per te e uno da regalare. Una deliziosa ragazza gastronomica.

La zona di produzione dei “Quesucos de Liébana” comprende i comuni della regione di Liébana: Potes, Pesaguero, Cabezón de Liébana, Camaleño, Cillorigo de Liébana, Tresviso, Vega de Liébana e il Comune di Peñarrubia.

Caratteristiche:

Prodotto con una miscela di latte vaccino (Tudanca, Pardo-Alpina e Frisona), pecora (lacha) e capra (Capra dei Pirenei e Picos de Europa).

La forma è cilindrica o discoidale, piatta e irregolare, di piccole dimensioni e il suo peso oscilla tra i 400 ei 600 grammi. Corteccia: fine, un po ‘ruvida, ammuffita, da giallo chiaro a grigio scuro. Nel giallo arancio-brunastro affumicato. Il colore della pasta è chiaro, dal bianco al giallo paglierino, con alcuni occhi distribuiti in modo non uniforme, quando affumicati assumono una tonalità un po ‘più scura. La pasta è leggermente elastica nelle parti più fresche e soda e compatta in quelle più stagionate. Ha un sapore dolce ma franco, un po ‘lattico amaro, burroso e persistente.

Grassi: minimo 45% su estratto secco (formaggio grasso).

Elaborazione:

Sono realizzati con latte vaccino, caprino o ovino crudo o pastorizzato o con una miscela dei due o tre tipi di latte citati. La coagulazione viene effettuata con caglio di origine animale ad una temperatura compresa tra 28 e 32ºC per un minimo di 45 minuti.

Una volta ottenuta la cagliata, si procede al taglio fino ad ottenere dei chicchi delle dimensioni di un pisello. Viene quindi introdotto negli stampi dove prosegue il drenaggio.

Ogni formaggio viene salato manualmente con sale secco in una proporzione dal 2 al 3% del suo peso. La maturazione varia da uno a due mesi. A volte i formaggi vengono affumicati, conferendo loro particolari caratteristiche organolettiche.

Fonte: cibo della Cantabria.

Formaggio
Quesucos de Liébana