Prodotti tipici e sport si uniscono nel bergamasco

Agripromo e Albinoleffe uniti per promuovere il territorio bergamasco, le tipicità dello stesso e lo sport. Queste le finalità dell’accordo fra le due realtà che opereranno in sinergia con iniziative mirate alla reciproca valorizzazione.
Da una parte il calcio genuino e frizzante della Celeste frutto di un’organizzazione esemplare che unisce oltre 200 tra giovani e giovanissimi istradandoli verso uno sport sano e dall’altra la Società voluta dal presidente della Provincia di Bergamo Valerio Bettoni per pubblicizzare, valorizzare e commercializzare le tipicità del territorio legate alle più antiche tradizioni e alla cultura rurale bergamasca.
Il progetto è stato presentato giovedì 22 gennaio presso lo Spazio Viterbi della Provincia di Bergamo. Ha fatto gli onori di casa Emilio Mazza presidente del Consiglio provinciale che ha sottolineato come un’alimentazione sana sia alla base del benessere fisico in particolare per chi pratica dello sport. “E noi nella bergamasca – ha rimarcato Emilio Mazza – grazie ai nostri imprenditori possiamo dire di avere prodotti di altissima qualità”.
Entusiasta dell’iniziativa il presidente dell’Unione Calcio Albinoleffe Gianfranco Andreoletti ha dichiarato: “Branzi, cotechino, casonsei, polenta, vini Valcalepio e … Albinoleffe: sono tutte cose frutto di passione, di tanto lavoro e serietà. E’ su questo piano che Agripromo e Albinoleffe si sono incontrati. Entrambi lavoriamo con serietà per promuovere le realtà del nostro territorio, valori genuini dello sport abbinati a quelli della terra bergamasca”.
“Dal nostro canto – ha spiegato Carlo Mangoni presidente di Agripromo – abbiamo aderito subito a quanto ci è stato proposto perché riteniamo che questa unione di intenti possa dare risultati positivi per entrambi e per tutto il territorio bergamasco”.
L’accordo prevede la presenza di Agripromo con degustazioni mirate all’interno dello stadio di Bergamo e nelle sale Vip degli stadi del Nord e centro Italia dove la Celeste andrà a giocare e in tutte le manifestazioni promosse dall’Albinoleffe. L’Albinoleffe pubblicizzerà Agripromo nelle sue pubblicazioni, sul suo sito e in tutte le iniziative sportive che verranno programmate.
“Cammin facendo – ha aggiunto il direttore generale dell’Albinoleffe Nicola Bignotti – studieremo nuovi eventi e incontri che diano visibilità e lustro a tutte e due le realtà e alla provincia di Bergamo sia a livello turistico che come immagine”. “Cercheremo – ha anticipato il consigliere di Agripromo Giuseppe Fattori – non solo di valorizzare le tipicità e i prodotti di nicchia, ma di far conoscere, anche e soprattutto, l’operosità dei produttori bergamaschi che si preoccupano più della qualità delle loro lavorazioni che della loro immagine”.