Premiazione ad Imperia del Concorso ''Scrivi il paesaggio dell'olio''

Lo chef Gianfranco Vissani miglior comunicator della cultura dell’olio e dell’alimentazione di qualità

Sabato 24 novembre alle ore 10,30 presso i Magazzini Ex Deposito Franco, Imperia (Area Portuale d’Imperia Oneglia) si terrà la premiazione della
quarta edizione del concorso “Scrivi il paesaggio dell’olio”.
Lo chef Gianfranco Vissani riceverà il premio quale “miglior comunicatore”, insieme con gli studenti vincitori delle altre due sezioni in concorso. Precederà la cerimonia di premiazione (ore 10,30) la presentazione del progetto “Immagini di un paese sulla via dell’olio”, realizzato dagli studenti dell’Istituto “Bobbio” di Carignano e successivamente (ore 11,15) l’incontro “Media e cultura dell’alimentazione: informazione o spettacolo?”, cui parteciperanno il nutrizionista Giorgio Calabrese e il giornalista Marco Ravaioli.
Il concorso letterario, che ha invitato i ragazzi delle scuole superiori a descrivere il paesaggio tipico degli uliveti e a raccontare storie, leggende e tradizioni collegate all’olio, è promosso dal Premio Grinzane Cavour con il sostegno della Regione Liguria, della Provincia di Imperia, della Città di Imperia – Assessorato ai Beni ed Attività Culturali e della Camera di Commercio di Imperia.
Tre le sezioni previste dal bando: la prima è riservata agli studenti delle scuole medie superiori della Liguria; la seconda è destinata agli studenti delle scuole medie superiori italiane; la terza è dedicata a un personaggio del mondo della comunicazione che abbia contribuito alla promozione della cultura dell’olio e dell’alimentazione di qualità, attraverso saggi, lezioni, servizi giornalistici, trasmissioni televisive o radiofoniche.
La Giuria, composta da Giuseppe Conte (scrittore), Giorgio Calabrese (nutrizionista e dietologo), Fabio Morchio (Assessore alla Cultura, Sport e Spettacolo Regione Liguria), Giuliano Soria (Presidente del Premio Grinzane Cavour), ha individuato vincitori:

– Per la prima sezione (Liguria):

1a classificata Chiara Vassallo del Liceo Classico “De Amicis” di Imperia;

2a classificata Veronica Merogno del Liceo Scientifico “Viesseux” di Imperia.

– Per la seconda sezione (nazionale):

1a classificata Mariangela Martino dell’Istituto Tecnico Alberghiero “Sandro Pertini” di Campobasso;

2a classificata Angelica Lucrezia Gibiino del Liceo Scientifico “8 marzo” di Settimo Torinese.

– Per la terza sezione (miglior comunicatore):

Gianfranco Vissani, cuoco, gastronomo, critico e autore di libri sulla cucina e di ricettari.

Il riconoscimento a Gianfranco Vissani segue quelli assegnati nelle passate edizioni al giornalista e critico enogastronomico Edoardo Raspelli, alla conduttrice di “Linea Blu” su Rai Uno Donatella Bianchi e alla presentatrice di “Mela Verde” su Retequattro Gabriella Carlucci,

La manifestazione, presentata dallo scrittore e critico letterario Arnaldo Colasanti, sarà aperta alle ore 10,30 da Fabio Morchio (Assessore alla Cultura, Sport e Spettacolo Regione Liguria).

Gli studenti dell’istituto alberghiero “N. Bobbio” di Carignano (To) presenteranno il filmato “Immagini di un paese sulla via dell’olio”, un lavoro dedicato alla riscoperta del paesaggio degli uliveti e del ricco mondo di tradizioni, valori, mestieri e sapori che ruota attorno alla coltivazione dell’olivo. A seguire, i ragazzi dell’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “G. Ruffini” di Imperia si confronteranno con i loro coetanei autori della ricerca.

Seguirà alle ore 11,15 il dibattito dal tema “Media e cultura dell’alimentazione: informazione o spettacolo?” che vedrà protagonisti Giorgio Calabrese (membro dell’Authority Europea Sicurezza Alimentare) e Marco Ravaioli (giornalista Rai). Sarà l’occasione per discutere su come oggigiorno l’enogastronomia venga veicolata al pubblico dai mezzi di comunicazione, in particolare dalla televisione. Si può parlare di trasmissioni che mirano a diffondere una cultura dell’alimentazione o si tratta di programmi che puntano a creare solo momenti di spettacolo?

La cerimonia di premiazione si inserisce nell’ambito della manifestazione “Olioliva” (www.olioliva.tv), iniziativa volta a riscoprire i valori storici, culturali e alimentari dell’olio quale protagonista di sapori antichi, ma anche moderni. Dal 20 al 25 novembre l’iniziativa proporrà a Imperia momenti di dedicati alla conoscenza, all’assaggio e alla diffusione dell’olio extra vergine di oliva e dei prodotti tipici collegati alla filiera, oltre che appuntamenti di approfondimento, seminari informativi, laboratori a tema, e incontri di natura culturale.

“Scrivi il paesaggio dell’olio” si inserisce nel progetto più ampio del Parco Culturale del Premio Grinzane Cavour, volto alla valorizzazione del territorio, dei luoghi letterari, paesaggistici, storici e architettonici del Piemonte, della Liguria e di altre aree italiane.

Il concorso si affianca al “Premio Grinzane Giardini Botanici Hanbury”, al “Premio Grinzane Francesco Biamonti”, tutte iniziative radicate in Liguria, a dimostrazione della collaborazione continua tra il Premio Grinzane Cavour e la Regione Liguria in favore della promozione del territorio ligure.