Premiati i migliori chef con Il ''Tortello d'Oro''

Brescia e Bergamo – Cremona e
Piacenza premiate con il Tortello d’Oro
da una giuria presieduta dal prof. Giorgio Calabrese.

Dodici le province partecipanti e premiate al Bontà di Cremona 2008 con attestati ai migliori Chef del luogo per l’ingegno e la professionalità dimostrata.

Cremona, novembre 2008 – Vanno a Cremona, Piacenza, Brescia e Bergamo i
prestigiosi riconoscimenti consegnati durante “Il Bontà 2008”, al concorso più tipico e gustoso di tutti gli eventi: il Tortello d’Oro.
La competizione, organizzata da “Degusta Giov@ne”, all’interno de Il BonTà, il salone delle eccellenze enogastronomiche artigianali, ha visto la partecipazione di oltre 150 tipologie di tortelli nelle categorie “tradizione” e “innovazione”.
Ma solo 42 di queste specialità sono state selezionate per la finalissima di Cremona, che ha visto 4 ristoranti trionfare, 2 per aver presentato i migliori tortelli tradizionali e 2 per le ricette più innovative; a ciascuno di loro è andato un tortello d’oro, che va a premiare la qualità e la fantasia dei loro chef.
Bergamo, Brescia, Cremona e Piacenza le province che si sono imposte: mentre Cremona e Brescia si sono distinte per l’innovazione, rispettivamente con l’Osteria della Cuccagna e il ristorante Santa Giulia, Bergamo e Piacenza sono state premiate per i migliori tortelli tradizionali, grazie agli ottimi piatti presentati dal Ristorante del Misma e l’Antica
Trattoria Cattivelli.
Un premio ancora più prestigioso perché a presiedere la giuria c’era il prof. Giorgio Calabrese, una delle massime autorità italiane in termini di alimentazione e nutrizione
umana e dal dott. Piero Zagara dell’ISNART (Istituto Nazionale Ricerche Turistiche).
I quattro ristoranti premiati hanno ricevuto anche il riconoscimento dell’IS.NA.R.T. (Istituto
Nazionale Ricerche Turistiche), istituto promosso e voluto dalla Vice Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Oltre ai 4 vincitori assoluti, Il Riconoscimento ISNART è stato assegnato anche ad altri 10
Ristoranti la Gran Menzione alla Professionalità, e sono:

TRATTORIA LA ROSA GIALLA, LA CORTE, IL POSTIGLIONE, HOSTERIA SAN CARLO, CASCINA VALENTINO, IL GABBIANO, della provincia di Cremona; RISTORANTE OSTERIA L’UVA RARA (Bs), LA TAVOLA ROTONDA (PC) LA FILANDA (MN), TENUTA DEL BOSCONE (LD);
20 Riconoscimenti alla Professione sono stati assegnati aI ristoratori che si sono distinti per l’attenzione verso il mondo giovanile, ovvero, assistendoli e consigliandoli i giusti
abbinamenti cibo-vino; eccoli:

GLI OLEANDRI, TRATTORIA IL FANTE, M A O S I, OSTERIA SAN MICHELE, RISTORANTE LA VILLA, IL PORCOSPINO, LA CORTE DEL
RE, LA PERGOLA, della provincia di Cremona, TRATTORIA DELL’ORSO, TRATTORIA
COLONNA, LA SCOTTINA della provincia di Piacenza; DONANDREA RISTORANTE (Bs),
LA KORTE DEI SAPORI PERSI e la LOCANDA MONTESCANO della provincia di Pv; LA
MANTOVANELLA, IL RISTORANTE ALL’ANCORA e LA BUCA DELLA GABBIA della
provincia di Mantova; LO ZAFFERANO e la BOTTEGA DEL PONTE della provincia di
Verona e IL MONCUCCHETTO (AT).

Non potevano mancare i produttori
VitiVinicoli a questa chermes del Tortello d’Oro che con accuratezza estrema hanno valutato i piatti presentati ed effettuato con
docenza estrema i giusti abbinamenti –
tortelli e vino. 26 i Riconoscimenti alla Qualità e alla Territorialità sono stati assegnati da Cremona Fiere, dall’ISNART e da Degusta Giov@ne;

eccoli: Az. Agr. LA CIOCCA (PC); Az. Agr. MONTESISSA (PC);Az. Agr. FORMAGGINI & PEVERI (PC); Az. Agr. IL POGGIARELLO (PC); Az. Agr. LURETTA (PC); Az. Agr. TENUTA VILLA TAVERNAGO (PC); Az. Agr. CAMINELLA (BG); CONSORZIO DEL MOSCATO DI SCANZO (BG); Az. Agr. CASCINA LA PERTICA (Bs); Az. Agr. IL MOSNEL (Franciacorta – Bs); Az. Agr. VEZZOLI GIUSEPP (Franciacorta – Bs); Az. Agr. OLIVINI (Bs); Az. Vitivinicola DI LENARDO VINE YARDS (UD);CONSORZIO DEL RAMANDOLO (UD); Az. Agr. BRAGAGNOLO VINI PASSITI (AL); Az. Agr. VALERIO ZENATO (VR); Az. Agr. FRACCAROLI (VR); Az. Agr. MAURO VEGLIO, La Morra (CN); GIANFRANCO
ALLESSANDRIA: Monforte d’Alba (CN); Az. Agr. MANZONI (TV); Az. Agr. FRACCAROLI (VR); Az. Agr. MARISFARMS (GR).

Nella premiazione anche due Enoteche di
classe: ENOTECA VINI & TAVOLA
(Signorini Patrizia) (CR); ENOTECA
EMPORIO VINO E SAPORI (Marina
Salada) (CR); e poi la gran Menzione a
due produttori speciali di prodotti
alimentari e di caffè. MANUELE PISARONI, SOARZA (PC) e MASSIMO BONINI – LEDY CAFFE’ S. SECONDO (PR).

Weblink: www.osvaldomurri.it