Polpettone di tonno

Ingredienti: 300 gr tonno al naturale (o sott’olio) in scatola, 2 cucchiai pangrattato, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, 4 cucchiai olio di oliva extravergine, 1 mazzetto prezzemolo, 2 uova, 1 limone, sale e pepe q.b.

Procedimento: frulla nel mixer 200 gr di tonno sott’olio ben strizzato, 2 cucchiai di pangrattato, una manciata di foglie di prezzemolo (lavate e asciugate), 2 uova, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, il succo del limone, sale e pepe.
Bagna sotto l’acqua corrente un grosso foglio di carta da forno, strizzalo e stendilo sul piano da lavoro.
Metti al centro il composto di tonno e, con un cucchiaio, dagli la forma di un polpettone. Arrotolalo nella carta ben stretto, in modo da ottenere un cilindro compatto. Invece della carta da forno puoi usare anche un canovaccio bianco da cucina, pulitissimo e senza odori, bagnato e strizzato.
Lega le due estremità con lo spago da cucina. Sistema il polpettone in una casseruola ovale che lo contenga comodamente in lunghezza.

Poni in teglia e cuoci in forno ben cado a 180° nella parte media per circa 15 minuti. Dopo di che srotola la carta da forno, irrora il polpettone con un filo di olio extravergine e completa la cottura per ancora 15 minuti. Sistemalo sopra un tagliere e lascialo raffreddare completamente: se lo affetti subito rischi che il polpettone si sbricioli.
Elimina con delicatezza la carta, affetta il polpettone freddo con un coltello affilato e disponilo nel piatto di portata.
Si serve freddo.