Pollenzo laurea studenti provenienti da tutto il mondo

Giovedì 26 febbraio 2009 si tiene l’undicesima sessione di laurea presso l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche nella sede di Cascina Albertina.
Per l’alto numero di laureandi, la discussione viene distribuita fra tre commissioni (in aula magna, aula 6 e aula 5) ed ha inizio alle 9.30.
I futuri laureati in Scienze Gastronomiche vengono dall’Italia (Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Trentino, Emilia Romagna, Lazio, Molise, Sicilia) e dall’estero: Regno Unito, Germania, Stati Uniti e Palestina.

Nella prima commissione discuteranno la tesi:
Jasem Alnatsha, 26 anni, da Hebron (Palestina) discute la tesi “La produzione e frigoconservazione dell’uva da tavola nei territori palestinesi” con la dott.ssa Luisa Torri, docente di Tecnologie alimentari.
Gabriele Belzer 23 anni di Valenza (AL), discute la tesi “La gastronomia in traduzione multiculturalismo e marketing esperienziale” con il professore Pierluigi Basso, docente di Comunicazione alimentare.
Marcella Bianco, 24 anni di Barbaresco (CN) discute la tesi “Modi tradizionali di conservazione degli alimenti – due casi di studio applicati uova e formaggio” con la dott.ssa Luisa Torri, docente di Tecnologie alimentari.
Céline Breault-Charnaux, 27 anni di Boulder (Stati Uniti), discute la tesi “Olive oil production in Mexico and its potential growth” con il professor Claudio Peri, docente di Processi di tecnologie alimentari.
Marco Carli, 22 anni di Chiavari (Ge), discute la tesi “La schiuma della birra” con la dott.ssa Luisa Torri, docente di Tecnologie alimentari.
Filippo Longhi, 25 anni di Mirano (VE) discute la tesi “Menù di navi da crociera (1953-2008)” con il professor Alberto Capatti, docente di Storia della cucina e della gastronomia.
Francesca Piaser 30 anni di Avigliana (TO) discute la tesi “Dal sughero al vetro percorsi d’ interazione tra il vino e il suo tappo” con il professor Alberto Capatti, docente di Storia della cucina e della gastronomia e il dott. Vittorio Manganelli.
Simonetta Visintin, 22 anni di Milano discute la tesi “Prototipo di un sistema multimediale di documentazione tipologica delle caratteristiche merceologiche, nutrizionali e tecnologiche di formulazioni alimentari” con la dott.ssa Luisa Torri, docente di Tecnologie alimentari.
Ariele Rovati, 22 anni di Vendragno (LC) discute la tesi “Uno studio sulle materie prime di origine vegetale utilizzato nella filiera corta delle birre artigianali in Italia” con il professor Andrea Pieroni, docente di Botanica.

Nella seconda commissione discuteranno la tesi:
Elisa Barattieri, 23 anni di Cassina dè Pecchi (MI), discute la tesi “Elementi caratterizzanti la produzione e il consumo dell’olio d’oliva dall’antichità ad oggi” con la professoressa Antonella Campanini, docente di Storia dell’alimentazione.
Nicola Del Vecchio, 23 anni di Campobasso discute la tesi “ Molise: l’azienda turistico rurale” con il professore Antonio Montanari, docente di Sistemi di ristorazione e il professore Giovanni Perri, docente di Turismo enogastronomico.
Fabio Donati, 22 anni di Brescia, discute la tesi “Indagine sulle imprese lattiero-casearie: un’analisi e valutazione multicriteriale” con il professor Claudio Malagoli, docente di Economia dell’azienda agroalimentare.
Martina Macconi, 22 anni di Cremona discute la tesi “Indagine sulle imprese lattiero-casearie: un’analisi e valutazione multicriteriale” con il professor Claudio Malagoli, docente di Economia dell’azienda agroalimentare.
Caterina Spaggiari, 26 anni di Reggio Emilia, discute la tesi “Indagine sulle imprese lattiero-casearie: un’analisi e valutazione multicriteriale” con il professor Claudio Malagoli, docente di Economia dell’azienda agroalimentare.
Francesco Laudini, 22 anni di Messina discute la tesi “Olioteca, un centro di promozione e vendita di olio extravergine d’olio” con il professor Claudio Malagoli, docente di Economia dell’azienda agroalimentare.
Christian Nadrowski, 32 anni di Bochum (Germania) discute la tesi “Sustainable production of product need new ways of commercialisation or new places. Attempt to explanations with an example: die Zunft ag (the guild) zeche ewald, herten + zeche zollverein, essen” con la professoressa Danielle Borra, docente di Marketing dei prodotti alimentari di qualità.
Erika Sesti, 23 anni di Travagliato (BS) discute la tesi “Ristorazione congressuale: occasione di sviluppo del territorio” con il professor Antonio Montanari, docente di Sistemi di ristorazione.
Piergiorgio Votano, 23 anni di Roma discute la tesi “Luci e ombre sull’introduzione delle nanotecnologie nel settore alimentare” con il professor Claudio Malagoli, docente di Economia dell’azienda agroalimentare.
Jacopo Bellini, 23 anni di Iseo (BS) discute la tesi “L’uccisione del maiale nelle campagne tradizionali del bresciano” con il professor Pier Carlo Grimaldi, docente di Antropologia.

Nella terza commissione discuteranno la tesi:
Piero Caprino, 24 anni di Gaeta (LT), discute la tesi “Etica ed estetica del vino: il caso del Falerno del Massico” con il professor Nicola Perullo, docente di Estetica.
Erika Coletto, 24 anni di Giaveno (TO) discute la tesi “Maschile e femminile nell’alta cucina: due modelli esemplari” con il professor Nicola Perullo, docente di Estetica.
Maria Pia Ghirardini, 31 anni di Limena (PD), discute la tesi “Analisi dell’offerta ristorativi a Padova; strategie e criteri per un “Restaurant Management” di successo” con il professor Giovanni Perri, docente di Turismo enogastronomico.
Henry Graham Hoffman, 38 anni di Winchfield (Regno Unito), discute la tesi “Towards a more sustainable food system: Understanding the history, culture and impact of meat in human diets” con il professor Nicola Perullo, docente di Estetica.
Alessandro Marzadro, 22 anni di Nogaredo (TN) , discute la tesi “Progettazione di una guida turistica alle distillerie trentine” con il professor Giovanni Perri, docente di Turismo enogastronomico.
Giovanni Puglisi, 22 anni di Leonforte (EN), discute la tesi “Anelli. Paralleli estetici tra mastico e mistico” con il professor Nicola Perullo, docente di Estetica.
Alice Tognacci, 22 anni di Savignano sul Rubicone (FO) discute la tesi “Il gusto della Moda” con il professor Nicola Perullo, docente di Estetica.

A conclusione dei lavori delle commissioni (dopo le ore 12,30) è prevista la cerimonia di proclamazione, alla presenza del Rettore Valter Cantino.
———

Per maggiori informazioni:

Ufficio Comunicazione UNISG/ UNISG Communications Office
Università degli Studi di Scienze Gastronomiche/University of Gastronomic Sciences
Piazza Vittorio Emanuele 9 – 12042 Pollenzo – Bra (CN), Italia
Phone +39 0172 45 85 07-05 fax+39 0172 45 85 50
comunicazione@unisg.it
www.unisg.it