Più frutta e verdura per prevenire il cancro

Il World Cancer Research Fund (WCRF) ha finanziato uno studio di ricerca dal quale è emerso che il 39% dei 12 principali tumori potrebbe essere evitato attraverso l’adozione di uno stile di vita più sano che rinunci agli eccessi della tavola e in particolare ad alcol e carne rossa.

Secondo questo studio, alcuni alimenti dovrebbero essere completamente banditi dalla nostra tavola. Eliminare la carne rossa e scegliere le fibre, ad esempio, eviterebbe il 43% dei casi di cancro intestinale, mentre crollerebbero del 42% i tumori al seno dando un taglio netto all’alcol.

Sempre rinunciando all’alcol e introducendo più ortaggi e frutta fresca nella dieta si ridurrebbe il rischio di tumore a bocca, faringe e laringe addirittura nel 67% dei casi. Così almeno sostengono i 23 esperti provenienti da tutto il mondo che hanno sottoscritto lo studio.

Fonte: city.corriere.it