Pita greca o Pane arabo

Ingredienti per 6 persone: 500 g farina, 320 ml acqua, 25 g olio extravergine di oliva, 10 sale, 10 g zucchero, 20 g lievito di birra.

Procedimento: prendi 1 bicchiere di acqua tiepida dai 320 ml di quelli previsti in ricetta e versaci dentro lo zucchero e il lievito: mescola per far sciogliere gli ingredienti e lascia riposare per 5 minuti. Versa il sale e l’olio nella restante acqua e mescola per unire il tutto. Tieni da parte. Setaccia la farina e ponila in una ciotola capiente, versa l’acqua con il lievito poca alla volta e inizia a impastare. Solo alla fine unisci la rimanente acqua con l’olio e il sale: continua a impastare fino a ottenere un impasto liscio ed elastico che si stacchi facilmente dalle mani. La quantità di acqua varia in base alla capacità di assorbimento della farina e potrebbero essere necessari 2 o 3 cucchiai di acqua in più. Copri con un canovaccio da cucina e lascia risposare per due ore o fino a quando l’impasto non è raddoppiato di volume. Infarina il piano di lavoro. Riprendi l’impasto e ricava dieci palline della stessa grandezza. Schiacciale con le mani e lavorale per ricavare un disco. Stendili con il mattarello fino a ottenere dischi di 15 cm di diametro e 0.5 cm di spessore. Disponi il pane su una teglia da forno, facendo attenzione a separare i dischi per non farli appiccicare, e spennellali con un po’ di acqua per evitare che si secchino. Lasciali lievitare per altri 30 minuti. Riscalda il forno a 220 °C e cuoci il pane per una decina di minuti nella parte media del forno. Servi con salse, carne e verdure.