Picodon de l’Ardèche ou Picodon de la Drôme

Francia – Questo piccolo formaggio a pasta molle di capra dal gusto aspro proviene dalle regioni più meridionali percorse dal Rodano.
Nel clima secco della regione, sulle pendici montuose, cresce un’erba corta e fitta inframmezzata da arbusti. Le capre si nutrono di questa vegetazione aromatica e saporita, compresi i germogli e le foglie degli alberi. Ecco cosa rende il sapore del Picodon Dop così pungente.
La crosta del Picodon Dop è ricoperta di muffa bianca o bluastra, mentre la pasta è soda e tende a sbriciolarsi quando la stagionatura è avanzata.

Il Picodon de l’Ardèche Dop ha la forma di un piccolo dischetto con i bordi arrotondati. A seconda del metodo di stagionatura il formaggio presenta un aspetto diverso: il Picodon de l’Ardèche Dop classico, che pesa circa 60 gr, misura da 5 a 7 cm di diametro e da 1,8 a 2,5 cm di altezza mentre il Picodon affiné méthode Dieulefit pesa un minimo di 45 gr e misura dai 4,5 a 6 cm di diametro e da 1,3 a 2,5 cm di altezza. In entrambe le versioni la crosta è bianca o blu mentre la pasta ha un colore che varia dal bianco al giallo chiaro e, quando matura, diventa erborinata e friabile. Ha un sapore fresco, lattico e particolarmente pungente che diventa leggermente acido con leggero retrogusto di noce quando matura.

Il Picodon de l’Ardèche Dop è, da sempre, conosciuto come il miglior formaggio di capra proveniente dalle montagne dell’Ardèche e della Drôme. Il suo nome, di origine occitanica, significa pungere. Questo formaggio nasce dalla necessità di conservare il latte caprino per lunghi periodi per poi poterlo consumare, sotto forma di formaggio, in diversi periodi dell’anno.

Il Picodon de l’Ardèche Dop si conserva nello scomparto meno freddo del frigorifero avvolto nel suo imballaggio originale o in un contenitore ermetico. Prima di consumarlo, è opportuno lasciarlo a temperatura ambiente per circa mezz’ora. Si consuma freddo, generalmente a fine pasto, o rientra nella preparazione di diverse pietanze calde. Sia caldo che freddo può essere abbinato all’insalata. È ottimo grigliato e può essere macerato nel vino bianco, nell’acquavite o nell’olio di oliva. I vini delle Côtes du Rhônes, sia rossi che bianchi, lo accompagnano perfettamente.

Il prodotto è immesso in commercio nelle tipologie Picodon de l’Ardèche Dop e Picodon Affiné Méthode Dieulefit Dop. È commercializzato in forme intere.

L’alimentazione delle capre, che pascolano su prati e pendii montuosi ricoperti di arbusti, costituita da una vegetazione aromatica e saporita, conferisce al Picodon de l’Ardèche Dop il suo caratteristico sapore pungente.

Il Picodon Dop è particolarmente delizioso alla griglia. Marinato in vino bianco o olio d’oliva è un piacere per il palato.
Il modo più semplice eppure più gustoso per preparare questo formaggio consiste nel mangiarlo liscio su una fetta di pane casereccio.