Pesca: in arrivo contributi statali

Lopa:un sostegno agli imprenditori ittici che hanno installato sul motopesca il blue-box (sistema di controllo satellitare) imposto dalla normativa comunitaria

Buone notizie anche per il mondo della pesca campana e di Napoli. E’ in corso di registrazione il decreto ministeriale 28 dicembre 2009,pubblicato nel sito del ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali relativo alla concessione di contributi finanziari a fondo perduto in regime de minimis a favore degli imprenditori ittici nazionali che esercitano l’attività di pesca in acque marine, quale contributo per gli oneri relativi al funzionamento del sistema VMS, nonché, per favorire l’intestazione delle utenze relative al traffico generato dai sistemi satellitari (blue-box) presenti a bordo. Cosi è intervenuto il Rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura,Rosario Lopa.Il decreto, ha spiegato Lopa, firmato dal sottosegretario Antonio Buonfiglio, è considerato dalle associazioni di categoria un tangibile impegno del governo centrale nei confronti delle imprese della pesca che, oltre alle difficoltà legate all’aumento dei costi di esercizio, devono anche sostenere gli oneri della blue-box (sistema di controllo satellitare) imposto dalla normativa comunitaria.Il provvedimento, che attinge alle risorse di cui al DL 226/2001 per euro 1.598.565, prevede l’ assegnazione di un contributo finanziario forfetario a fondo perduto in regime de minimis di 780 euro a favore degli imprenditori ittici che esercitano l’attività di pesca in acque marittime con imbarcazioni di lft uguale o superiore ai 15 m e soggetti all’obbligo di avere a bordo la blue box, per alleviare il peso degli oneri relativi al funzionamento del sistema satellitare e per favorire l’intestazione delle utenze relative al traffico. Le domande,ribadisce l’esponente dell’Agricoltura, dovranno essere presentate dai beneficiari entro il 28 febbraio 2010, con la documentazione comprovante la sussistenza del contratto stipulato per la fornitura del traffico satellitare. A breve,conclude Lopa, il settore dovrebbe godere anche dei benefici previsti nell’ambito dei fondi trasferiti da Sviluppo Italia al MIPAAF per le misure anticrisi a favore del settore (Decreto 9 Aprile 2009)