Per la 436° volta torna la ''Fiera della lumaca''

E' la più importante manifestazione della Città e si tiene ogni anno il giorno 5 Dicembre con un grande mercato per le vie di Borgo San Dalmazzo in provincia di Cuneo, con centinaia di colorate bancarelle di porri, dolciumi, giocattoli e prodotti tipici delle vallate.
Istituita da Emanuele Filliberto nel 1569 col passare degli anni si è sviluppata sempre più nel tempo. La Rassegna, che dura una settimana, propone un ricco programma di manifestazioni collaterali quali concerti, convegni, spettacoli, mostre e , soprattutto, degustazioni e kermesse gastronomiche che vedono la lumaca come protagonista assoluta.
Ecco alcune ricette offerte dal Comune di Borgo San Dalmazzo:

Lumache alla Borghigiana

Far cuocere per 3 ore in acqua salata come indicato, con aggiunta di profumi, una cipolla tagliata a fette, due spicchi d'aglio.
Lavare bene i gusci e rimettere in ognuno le lumache riempiendo il vuoto con un composto a base di burro, aglio, prezzemolo, scalogno e pepe e cuocere in forno ben caldo 10 minuti.

Frittata di Lumache

La compongono tutti gli ingredienti necessari alla preparazione delle nota frittata di erbe alla piemontese e cioè, uova e tanta verdura tritata resa più gustosa e nutriente con l'aggiunta delle lumache (preventivamente lessate per 3 ore in acqua aromatizzata con alloro, salvia e aglio) e preferibilmente scalogno schiacciato insaporito ancora con sale.

* * *

436ª FIERA FREDDA – Palazzo Bertello
via Vittorio Veneto, 12011 Borgo San Dalmazzo (CN)

Organizzazione:
ENTE FIERA FREDDA S.r.l.
Via Vittorio Veneto 19
tel.0171/266080
fax.0171/262054
E-mail: info@fierafredda.it