Patè di fegato

Ricetta per 6

Procedimento

Macina due volte il fegato e la cipolla al tritacarne. Fai la stessa cosa con il grasso di maiale. Sciogli il burro e aggiungi la farina; incorpora gradualmente la panna e cuoci a fuoco basso, mescolando costantemente; si deve ottenere un composto abbastanza denso e vellutato. Aggiungi il grasso macinato e mescola fino a che si sia sciolto. Rimuovi dal fuoco, aggiungi il fegato e gli altri ingredienti, mescola bene e regola di sale e pepe.
Versa in uno stampo rettangolare e cuoci a bagnomaria a 150°C per circa 1 1/2 – 2 ore (un coltello inserito nel mezzo dovrà uscirne pulito). Copri la superficie con alluminio se rischia di bruciare. Aggiungi acqua se è il caso (l'acqua deve quasi raggiungere i bordi dello stampo); raffredda: un buon patè danese ha la consistenza di un soufflè ben fermo.

Patè di fegato