Parmacotto ora è anche ''Perfecto''

Una nota azienda di salumi lancia sul mercato 'Perfecto', il prosciutto cotto per gli ipertesi, a ridotto contenuto di sale, ideale appunto per una dieta povera di sodio. La novita' e' stata presentata oggi a Milano, nell'ambito di un incontro che ha visto la presenza del nutrizionista Giorgio Calabrese, medico specialista in dietologia presso l'Universita' Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e membro co-fondatore dell'Authority Europea della Sicurezza Alimentare. Con il lancio di 'Perfecto', Parmacotto ha dato il via ad un nuovo progetto che prevede l'implementazione di prodotti 'funzionali', capaci cioe' di contribuire, grazie alle loro proprieta' nutrizionali, al benessere dei consumatori. "La dieta dell'iperteso dovrebbe essere ricca di frutta e verdura, ad apporto calorico contenuto e povera in sale e grassi – ha commentato il Professor Giorgio Calabrese. – Oggi, un aiuto in tal senso arriva dall'Industria alimentare italiana: il dipartimento Ricerca & Sviluppo di Parmacotto ha creato Perfecto, un prosciutto cotto a ridotto contenuto di sale. Perfecto ha infatti un contenuto in sodio pari allo 0,7, a fronte di un contenuto medio del prosciutto cotto pari al 2%. Perfecto quindi e' un prodotto non solo adatto a coloro che si trovano a dover seguire un regime alimentare iposodico ma, in generale, a tutti coloro che fanno della prevenzione il proprio stile di vita, senza rinunciare al gusto". Pefercto "e' una vera e propria innovazione per il settore alimentare – ha aggiunto Marco Rosi, Presidente del Gruppo Parmacotto. – Il nostro prosciutto cotto con solo lo 0,7% di sale, rappresenta il primo step di un nuovo progetto aziendale, che punta allo sviluppo di prodotti rivolti a chi vuole migliorare la propria qualita' di vita attraverso alimenti positivi sotto il profilo nutrizionale".

Fonte:AGI