Parfait al caffè

Ricetta per 4

Procedimento

Mettete lo zucchero e l'acqua in una casseruolina, ponete al fuoco e fate cuocere lo sciroppo, a fiamma moderata e mescolando spesso, fino a che formerà delle grosse bolle in superficie; quindi levatelo dal fuoco e lasciatelo intiepidire. Sgusciate le uova separando gli albumi dai tuorli; riporre questi ultimi in una terrina e versatevi filo a filo lo sciroppo di zucchero tiepido, frullando con una frusta elettrica fino ad ottenere una crema morbida e spumosa. A questo punto unitevi l'estratto di caffè (o il caffè ristretto), mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno. Montate bene la panna (che dovrà essere molto fredda) e aggiungere a piccole dosi alla crema di tuorli e caffè, amalgamandola perfettamente. Spostare il composto preparato in uno stampo da budino con le pareti scannellate e passatelo in freezer per almeno 6 ore. Trascorso questo tempo, estraete lo stampo dal freezer e capovolgetelo su un piatto da dolci. Per rendere più semplice questa operazione potete prima avvolgere lo stampo in un panno bagnato con acqua calda e ben strizzato: il brusco sbalzo di temperatura tra le pareti ghiacciate e il panno caldo faciliterà il distacco del semifreddo dal recipiente. Se eventualmente la parte a contatto con le pareti dello stampo si dovesse sciogliere un po' a causa del calore, mettete di nuovo il semifreddo in freezer per 20-30 minuti. Quindi servitelo subito, magari guarnito con chicchi di caffè.

Parfait al caffè