Pane di Altamura: arriva la Dop

“Sono soddisfatto che il Pane di Altamura, uno dei prodotti di punta della nostra tradizione agroalimentare, abbia ormai raggiunto l’ultimo passaggio procedurale prima del riconoscimento da parte della Ue. Presto, infatti, la Commissione europea adotterà il regolamento con il quale il prodotto sarà iscritto nel registro delle Dop”. E’ quanto ha dichiarato il ministro delle Politiche agricole, Gianni Alemanno, riguardo alla conclusione della lunga disputa tra Italia e Portogallo sul marchio con cui deve essere registrato in sede Ue il Pane di Altamura. Nel maggio del 2001, infatti, dopo la pubblicazione nella G.U. dell’Unione Europea della domanda di registrazione per la Dop Pane di Altamura, si è aperto un lungo contenzioso con Grecia e Portogallo. Risolte le obiezioni con il primo Paese, è rimasta la disputa con il secondo che pretendeva una registrazione come Igp anziché come Dop per il nostro prodotto tipico. “Abbiamo respinto le contestazioni portoghesi – ha spiegato Alemanno – convinti che il prodotto meriti a pieno titolo il riconoscimento della Denominazione d’origine protetta. Non essendo stato possibile giungere a un accordo , la questione è stata sottoposta al Comitato di Regolamentazione delle Dop e Igp che, nella riunione dello scorso 4 giugno, ha accolto la tesi italiana.” Così “abbiamo fatto un altro importante passo avanti – ha sottolineato il ministro – nella tutela dei prodotti tipici italiani”.

Fonte: Naturalmenteitaliano.it