Paella valenciana

Ingredienti per 4 persone:


Riso Carnaroli 300 gr, calamari 200 gr, cozze 200 gr, vongole 200 gr, gamberi 100 gr, petto di pollo 300 gr, salsiccia 150 gr, piselli freschi 100 gr, peperone 1, pomodori 2, brodo di pollo 700 ml, zafferano 1 bustina, olio extravergine di oliva 4 cucchiai, prezzemolo 2 ciuffi, alloro 1 foglia, cipolla1, aglio 3 spicchi,
sale e pepe

Procedimento:

Fai perdere la sabbia e impurità alle vongole in acqua fredda salata per almeno 2 ore, cambiandola un paio di volte. Raschia e pulisci le valve delle cozze, eliminando il bisso; pulisci anche i calamari, svuotando le sacche, togliendo gli occhi e il becco. Sguscia i gamberi, togliendo il filamento scuro. Lascia aprire i frutti di mare in padelle diverse ,ciascuno con 1 ciuffo di prezzemolo e 1 spicchio di aglio. Rosola il pollo tagliato a pezzi in una paellera con 2 cucchiai di olio. Unisci la salsiccia, spellata e ridotta a tocchetti, e fai cuocere per 10 minuti .Regola di sale ,pepe e trasferisci il tutto in una ciotola. Lessa i gamberi per 5 minuti in acqua bollente salata, scotta i pomodori, spellali, strizzali, e tagliali a strisce. Pulisci il peperone e riducilo a strisce; sbuccia e affetta la cipolla e fai appassire entrambi nella paellera già utilizzata con l’olio, l’aglio rimasti, e l’alloro. Unisci i piselli, i calamari, affettati ad anelli, e fai ammorbidire. Aggiungi il riso e copri con il brodo, cuocendo per 15 minuti senza mescolare. A fine cottura, unisci prima lo zafferano, poi i pomodori;
quindi i gamberi, i molluschi e la carne. Lascia insaporire per 3 minuti e porta in tavola.