On line ''L'Opuscolo della salute''

L'Unaprol (Unione nazionale produttori di olive) l'ha denominato "Succo di frutta" e con questo slogan lancia l'Opuscolo della salute.
Scopo dell'iniziativa è quello di riaffermare lo status dell'olio extravergine di oliva come condimento alimento principe della tavola mediterranea (e non solo).
L'opuscolo, oltre a cnni storici sulla coltura dell'olivo, contiene indicazioni sulla dieta mediterranea, oltre a ricordare le acquisizioni sul ruolo protettivo dell'alimento e delle sue componenti ("grassi buoni", vitamine, composti fenolici), rispetto a malattie cardiovascolari e tumori.
Si comincia raccontando come i grandi medici dell'antichità (Ippocrate, Dioscoride, Galeno) utilizzassero già l'extra vergine nelle loro cure, sino ad arrivare alle ultime scoperte.
All'opuscolo è allegato un CD-rom, con relazioni, sintesi ed immagini del Convegno organizzato a Roma da Unaprol. Il tutto è in distribuzione presso Associazioni di consumatori, addetti agricoli delle ambasciate estere in Italia, istituti italiani di cultura all'estero, presidenza della Repubblica e del Consiglio e ai Ministeri delle Politiche agricole e della Salute ed è consultabile on-line sul sito:
www.unaprol.it