Novità per Gusto & Arte in Piazza 2008

L’edizione di quest'anno di “Gusto & Arte in Piazza” segna l’inizio di un rinnovato rapporto di collaborazione tra Agripromo e Camera di Commercio di Bergamo.
“Una sinergia – ha evidenziato il presidente di Agripromo Carlo Mangoni – che sono convinto darà ottimi frutti e che ci vedrà impegnati, uniti, in difesa del prodotto tipico e tradizionale bergamasco”. La presentazione dell’iniziativa: un tour itinerante attraverso i maggiori centri della Provincia di Bergamo che abbina uno spettacolo di arte varia ad una degustazione di prelibatezze della terra orobica, si è svolta il 16 aprile scorso nella sala Giunta della Camera di Commercio di Bergamo. “Con enorme piacere – ha dichiarato, facendo gli onori di casa, il segretario generale Carlo Spinetti – abbiamo aderito al progetto di Agripromo perché crediamo nella filosofia della nuova presidenza che mira più alla promozione che alla commercializzazione dei prodotti”. “Operare uniti, come noi abbiamo già fatto al Vinitaly di quest’anno e in altre iniziative – ha aggiunto il conte Bonaventura Grumelli Pedrocca nella duplice veste di vice presidente della Provincia e di presidente del Consorzio Tutela Valcalepio – non può che far bene all’agroalimentare bergamasco che nonostante possa competere a testa alta con i prodotti più rinomati, non è ancora abbastanza conosciuto”.
Ad Agripromo e alla Camera di Commercio in questa iniziativa hanno garantito il loro contributo e la loro collaborazione la Banca Popolare di Bergamo, il Consorzio Tutela Valcalepio, l’Ascom, la Confesercenti e il marchio Bergamo Città dei Mille Sapori.
Gli appuntamenti previsti per quest’anno sono una quarantina “e – ha confermato il presidente di Agripromo – un forte numero si svolgerà nella Bassa Bergamasca”.
Oltre ad un unione di intenti, che raramente si era registrata in passato, l’edizione 2008 di Gusto & Arte in Piazza presenterà un’altra novità: “La manifestazione – ha spiegato Enzo Vigna responsabile del progetto – prevede il coinvolgimento delle realtà commerciali del territorio che verranno visitate da responsabili di Agripromo che oltre ad illustrare l’iniziativa controlleranno se nei negozi sono presenti Prodotti Tipici Bergamaschi, sia quelli recanti il marchio Città dei Mille Sapori che quelli tradizionali, e, nel caso non lo fossero, si adopereranno in modo che gli stessi vengano acquistati e reclamizzati”. Alla fine dell’anno i dati raccolti verranno messi a disposizione della Camera di Commercio. E’ previsto anche il Concorso “Acquista Prodotti Tipici Bergamaschi e vinci 150 euro la settimana”.
“Iniziative di questo genere – ha commentato Felice Spampatti, presidente di Turismo Bergamo – non possono che fare bene al territorio e noi garantiamo il nostro appoggio incondizionato per pubblicizzarle anche all’estero e proporle nelle nostre offerte”. Dello stesso avviso Francesco Mapelli che ha auspicato la collaborazione anche con l’iniziativa Campagna Amica della Coldiretti “perché – ha detto – il mondo agricolo non è considerato come merita e deve essere valorizzato”.

Enrico Silva
Ufficio Comunicazione Agripromo