No alcol alle donne incinte; la Francia avverte

Grazie ad una nuova normativa, appositamente studiata, in Francia sulle bottiglie di alcolici sarà apposto un avviso alle donne incinte circa lapericolosità dell'assunzione di alcol in gravidanza.
L’alcol infatti è la prima causa di ritardi mentali non genetici nei neonati.
In Francia le bottiglie di alcolici saranno ricoperte con delle etichette contenenti scritte del tutto simili a quella che compaiono sui pacchetti delle sigarette in commercio nel nostro Paese.
Il messaggio contenuto in questi spazi serve a salvaguardare con un avviso le donne incinte.
La relatrice della legge che il Senato francese ha approvato recentemente, spiega le motivazioni alla base del nuovo provvedimento.
Bastano pochi bicchieri per causare danni al feto e la sindrome d'alcolismo fetale costituisce, con i suoi tremila casi l'anno, la prima causa di ritardi mentali non genetici nei neonati.

Fonte: InEuropa