Nel calcio latte & derivati battono spinaci e mandorle per 2-0

(Milano, gennaio 2013) I latticini non sono solo il modo più semplice, gustoso ed efficace per fare il pieno di calcio: sono anche l’alimento con il miglior rapporto calcio assorbibile/prezzo, come spiega l’ultima edizione della newletter nutrizionale di Assolatte

Una porzione di formaggio grana da 50 grammi costa circa 1 euro e assicura oltre il 50% dell’apporto giornaliero raccomandato di questo prezioso minerale. Per assumere lo stesso quantitativo di calcio (ossia 580 mg) si dovrebbero consumare ben 700 grammi di spinaci, che costano circa 1,54 euro. Oppure si dovrebbero sborsare circa 3 euro per acquistare oltre 220 grammi di mandorle. Oltre a spendere di più, si tratterebbe anche di calcio meno biodisponibile, perché negli alimenti di origine vegetale sono spesso presenti sostanze, come gli ossalati e i fitati, che ostacolano l’assorbimento del calcio.

Dunque, la partita del calcio tra latticini e altri alimenti si chiude con un risultato netto di 2-0 a favore di latte, yogurt e formaggi, come rivela Assolatte nell’ultima edizione della sua newsletter nutrizionale L’Attendibile “Formaggi: non solo calcio”, commentando anche i risultati di uno studio pubblicato dal Journal of American College & Nutrition.

L’ultimo numero de L’Attendibile propone anche le soluzioni pratiche per seguire una dieta a tutto calcio ma senza esagerare con calorie e grassi. Come si vede nell’immagine a sinistra, Assolatte ha formulato un menu giornaliero, equilibrato e gustoso, che include tutte le porzioni di latte e derivati consigliate dalle „Linee Guida per una sana alimentazione italiana“ elaborate dall’INRAN e che propone gli abbinamenti rispettosi dei LARN, le indicazioni sui livelli di assunzione di riferimenti di nutrienti ed energia elaborate dalla SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana).

Per consultare e scaricare L’Attendibile “Formaggi: non solo calcio” clicca su: http://www.assolatte.it/assolatte/assolatte_informa_subcat.jsp?subcat_id=774&cat_id=1

Per maggiori informazioni:
Carmen Besta Assolatte tel. 02-72021817
Francesco Reggiani Ufficio stampa Assolatte c/o Fruitecom tel. 059-7863894