Nel 2016 accesso diretto ai bandi Ue

Per la promozione agroalimentare,

Da febbraio 2016 le aziende potranno partecipare direttamente ai bandi europei per la promozione agroalimentare. Lo ha annunciato l'onorevole Paolo De Castro, coordinatore S&D commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo in occasione del lancio della prima edizione della guida "Top Italian Food & Beverage Experience" edita dal Gambero Rosso.

La partita nel prossimo futuro sarà quindi direttamente nelle mani degli imprenditori che dovranno attrezzarsi in tempi rapidi per usufruire delle risorse, in gioco ci sono dalla primavera prossima 220 milioni.