Nasce www.italiaue.it per difendere la lingua italiana in Europa

Una pagina Web a cui si accede dall'immagine di Dante Alighieri per difendere la lingua italiana in Europa.
L'iniziativa, arrivata dopo anni di polemiche per il regime a volte discriminatorio in sede comunitaria per quanto riguarda l'uso della lingua italiana, e' stata lanciata oggi dalla Rappresentanza italiana presso l'Ue che ha dedicato nella sua home page un 'link' alla 'difesa dell'italianita' in Europa'.
Si arriva all'Home page www.italiaue.it e si 'clicca' sulla testa di Dante Alighieri che, invece di far strada nei gironi infernali, introduce a un testo in cui la Rappresentanza permanente invita i cittadini italiani "che dovessero incontrare difficolta' ad ottenere informazioni o documentazione nella propria lingua" a "rivolgersi ai competenti Servizi delle Istituzioni comunitarie". Inoltre, aggiunge la nota della Rappresentanza "per quanto riguarda in particolare la Commissione Europea, l'eventuale indisponibilita' di testi in lingua italiana dovra' essere segnalata alla Direzione Generale Traduzione della stessa Commissione dedicata alla lingua italiana".
"La Rappresentanza Permanente d'Italia presso l'Unione europea a Bruxelles – recita ancora la pagina web – e' incaricata di vigilare sul rispetto di questo principio di uguaglianza e di promuovere l'uso della lingua italiana nelle Istituzioni europee, contrastando qualsiasi tentativo di istituire dei regimi linguistici ridotti, discriminatori nei confronti della lingua italiana".

Fonte: www.AgiEuropa.it