“Mia”, la Fiera dell’alimentazione fuori casa

Dal 4 al 7 febbraio si terrà a Rimini la fiera dell'alimentazione fuori casa, c'è anche "Bio Catering" (con corsi di biopizza). Leader nel settore dei consumi alimentari extra domestici, la manifestazione si rivolge specificamente al mercato del fuori casa. Questo muove attualmente un volume d'affari pari a 52 miliardi di Euro ripartiti fra l'85,4% della ristorazione commerciale (ristoranti, bar, tc.) e il 14,6% della ristorazione collettiva (mense scolastiche, aziendali, etc.).
Un mercato in fortissima espansione (i ricercatori stimano che da qui a dieci anni gli italiani spenderanno la stessa cifra sia per mangiare in casa che fuori casa) connotato da un costante mutamento delle tendenze e dei gusti del consumatore.
L'esposizione presenta un lay-out innovativo con le aziende suddivise per occasioni di consumo: prima colazione, aperitivo fuori pasto, pranzo cena e pausa pranzo.
I settori merceologici presenti sono i seguenti: Catering; Sandwich&Snacking; Frigus; Specialità regionali; Bio Catering; Gluten-free.
Questa manifestazione ha periodicità annuale ed è rivolta a queste categorie: distribuzione HORECA, ristorazione commerciale moderna e tradizionale, ristorazione collettiva. Gli stands espositivi saranno aperti dalle ore 10:00 alle ore 19:00. Tra gli eventi in programma: Operazione Grande Distribuzione nell'ottica di un percorso di promozione verso i canali della distribuzione organizzata, la presentazione del rapporto AC Nieslen – "Cibi diurni e cibi notturni: l’evoluzione del piacere alimentare", la distribuzione dei prodotti di marca nell’Horeca. Multicanalità e/o gestione diretta punti di consumo, il Catering Bio fra certezze e contraddizioni. Opportunità e problematiche per gli operatori, il Campionato Mondiale di Pizza senza glutine e corsi di biopizza, Alimentazione senza glutine fuori casa: aggiornamenti dopo l'approvazione della legge sulla celiachia ( legge 123/05),
MIA YOUNG – "Sapori Mediterranei: Pesce Azzurro ed Erbe aromatiche": V° concorso internazionale di cucina per istituti professionali di stato per i servizi alberghieri e della ristorazione.
Nella passata edizione la manifestazione, organizzata da Rimini Fiera S.p.A., ha registrato 99.294 visitatori ed ha ospitato 800 espositori. La superficie totale delle aree espositive è stata di 34.000 mq.

Fonte: Mia