''Mercatoinfesta'' presso la Certosa di Padula

Per quattro giorni, nel suggestivo scenario della Certosa di Padula, di scena l’artigianato ed i prodotti dell’agroalimentare della provincia di Salerno con la prima edizione di “Mercatoinfesta”, mostra-mercato di artigianato e sapori.
Nella corte esterna della Spezieria certosina, da giovedì 13 a domenica 16 dicembre prossimi, si respirerà un’atmosfera natalizia del tutto particolare con il mercatino di artigianato artistico, degustazione di prodotti tipici, animazione per adulti e bambini, con spettacoli di artisti di strada, tombolate e tavole rotonde, tutti i giorni, dalle ore 10 alle 21.
Nell’affascinante complesso certosino, dall’alto dei suoi tanti secoli di storia, ci saranno particolari “bancarelle” in legno immerse in mille luci natalizie. Con esse, il tradizionale artigianato artistico, le prelibatezze culinarie ed i suoni natalizi affascineranno il visitatore.

ARTIGIANATO ARTISTICO

Le file di bancarelle del mercatino di Natale in Certosa proporranno oggettistica artigianale in legno dell’artista Pino Cusati, sculture e giocattoli in legno, diverse pipe in radica, bigiotteria, oggetti realizzati con materiale riciclato come le lampade di cartapesta o piccole bottiglie di vetro decorato, oggetti di arte povera, lavori in ferro battuto, in ceramica, in terracotta, e coloratissime creazioni in vetro soffiato di artisti cilentani e del Vallo di Diano e molti altri oggetti anche di uso quotidiano. Spazio, infine, al decupage con laboratori natalizi.
AGROALIMENTARE Per quanto concerne, invece, l’agroalimentare nella corte esterna della Spezieria in vetrina cioccolato artigianale, marmellate, miele di diversi aromi, salumi tipici, olio biologico, la birra artigianale del Cilento, liquori artigianali, dolci, conserve, sciroppi, pane casereccio, biscotti di vario genere e prodotti tipici. Il tutto da degustare e assaporare al suono delle caratteristiche zampogne.
“L’iniziativa, sottolinea Mario Andresano, componente della Giunta della Camera di Commercio di Salerno, mira a promuovere e valorizzare l'artigianato artistico ed i prodotti agro-alimentari del Salernitano. Abbiamo scelto la Certosa di Padula per far conoscere, appunto, al massiccio flusso di visitatori del monumento anche le particolarità che i nostri artigiani sono in grado di realizzare”.
Ricco e variegato il programma della kermesse natalizia: giovedì 13 dicembre, ore 17,30, cerimonia inaugurale con la presenza di Attilio Romita (giornalista e conduttore TG1 RAI) e della splendida Angela Melillo, attrice e show-girl, madrina della prima edizione di Mercatoinfesta. Nel corso della cerimonia inaugurale si terrà, a cura della Pro Loco di Padula, una ricostruzione storica, con costumi d'epoca, della cucina e dei piatti che i monaci certosini preparavano nel '600 agli ospiti importanti che si recavano in visita alla Certosa di Padula. Da venerdì 14 a domenica 16 dicembre l'apertura al pubblico dell'area espositiva sarà dalle ore 10,00 alle ore 21,00 con, fra l’altro, animazione per i più piccoli con artisti di strada . Sabato 15 dicembre, ore 17,30, spazio ad un momento di riflessione con la tavola rotonda, presso Sala Convegni (Spezieria) della Certosa di Padula, sul tema "A Natale artigianato ed agroalimentare: un’occasione di crescita economica".
“Mercatoinfesta” è organizzato dalla Camera di Commercio I.A.A. di Salerno, in collaborazione con C.A.S.A. Artigiani Salerno, A.C.A.I. Salerno e Comune di Padula.

Comunicato Stampa
Pasquale Lapadula