Marchio registrato anche all’estero per i nostri prodotti tutelati Ue

Difendiamo i prodotti italiani
L'associazione professionale Confagricoltura chiede un intervento economico da parte dello Stato (100 milioni di euro) per sostenere le aziende e i Consorzi nella promozione dei propri prodotti e nella loro registrazione come marchi commerciali nei Paesi Terzi.
Con ben 155 DOP e IGP il nostro Paese guida la classifica europea delle denominazioni d'origine, superando Francia e Spagna. Per un fatturato complessivo nel 2005 di 9,2 miliardi di euro. Il principale pericolo per i nostri prodotti tipici e' la contraffazione. Ma non mancano le zone d'ombra. Dall'estero arriva anche una minaccia. Si tratta della contraffazione con un danno stimato in : 56 miliardi di fatturato, quattro volte l'export agro-alimentare Italiano, che è di 15 miliardi di euro, sostiene Confagricoltura.