Lugano, regina del turismo internazionale

Dal 29 ottobre al 3 novembre 2006 Lugano si trasformerà nella capitale del turismo internazionale dando vita ad una settimana interamente dedicata al viaggio e ai viaggiatori, ospitando protagonisti provenienti dalle maggiori città europee e da destinazioni internazionali tra le più significative.
“IViaggiatori” Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze animerà il Centro Esposizioni.
La manifestazione prenderà il via con il taglio del nastro da parte dell'Onorevole Giorgio Giudici, sindaco della Città di Lugano; la consegna dei Swiss Tourism Awards presenterà prestigiose destinazioni europee e il “Workshop Internazionale” seguirà il 2 e 3 novembre presso il Palazzo dei Congressi, aprendo le porte al settore B2B.
Faranno da contorno anche meeting e cene di lavoro nei migliori alberghi di Lugano, convegni e seminari per dibattere e approfondire temi turistici di attualità.
Giunto alla sua quarta edizione con l’alto Patrocinio della Città di Lugano e di Lugano Turismo, il Salone vedrà quest’anno 500 espositori e oltre 1500 operatori in vetrina su 10.000 mq di superficie espositiva, confermandosi, solo dopo pochi anni, la più prestigiosa ed ampia fiera turistica di tutta la Confederazione Elvetica.
La nota distintiva dell’edizione 2006 è però la presenza di una forte partecipazione di operatori internazionali e di destinazioni europee d’eccellenza.
Circa 40 paesi prenderanno parte al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze portando a Lugano la propria offerta turistica e il proprio folklore.
Mete di grande prestigio internazionale, dunque, come la Russia, il Marocco, la Tunisia, la Francia, la Spagna, l’Irlanda, Cipro, l’affascinante Mongolia, che celebrerà a Lugano gli 800 anni dell’Impero di Gengis Khan, Cuba, la Repubblica Dominicana, e tanti altri ancora. Inoltre piu’ di trenta città europee riceveranno i Swiss Tourism Awards, riconoscimenti ufficiali che offriranno a queste destinazioni una vetrina speciale sul mercato svizzero. Tra i premiati ci saranno Toledo, Santiago de Compostela, Zaragoza, Huesca, Cadiz, Murcia, Sitges, Santa Cruz de La Palma rappresenteranno, con il loro fascino mediterraneo, la Spagna, le isole di Mikonos, Naxos e Paros la Grecia, Evora il Portogallo, la meravigliosa isola di Cres e Sibenik la Croazia, Syofok e Szekesfehrvar, ricche di storia, l'Ungheria, Koper la Slovenia, Baden bei Wien l'Austria, Olsztyn con la sua natura incontaminata la Polonia, l'antica città di Kutna Hora la Repubblica Ceca, Vilnius e Riga le Repubbliche Baltiche e Leuven con la sua antica università, il Belgio. E' di rilievo inoltre la presenza tra le città premiate di Ankara e Antalya, due belle e importanti località turistiche della Turchia, e di Tozeur dalla Tunisia.
E non manca naturalmente anche la Svizzera: il Ticino ad esempio, regione che ospita il Salone, sarà protagonista della colorata area “Piazza Ticino”, interamente dedicata alla riscoperta del cantone di lingua Italiana. L’edizione 2006 riconferma anche le migliori destinazioni del turismo montano svizzero, dai Grigioni al Vallese: Leukerbad, Grindelwald, Bergün, Bergbahnen Splügen, Rund um Visp, Savognin, Torgon, Saastal e anche l’Engadina rappresenteranno una nazione, quella svizzera appunto, su cui è sempre più interessante investire risorse promozionali.
Anche l’Italia, meta preferita dagli svizzeri per i soggiorni di lunga durata, sarà ben rappresentata con due padiglioni interamente dedicati al Bel Paese. Oltre alla presenza storica di Calabria e Sardegna, che nella scorsa edizione da sole occupavano un intero padiglione, saranno presenti località rappresentative di tutte le regioni italiane e di ogni tipo di turismo: balneare, montano, culturale, enogastronomico, termale.
Alla chiusura dei quattro intensi giorni di esposizione rivolti al pubblico, si solleverà il sipario per gli operatori del settore: il 2006 segna infatti la crescita del Salone verso il settore B2B, con la nascita del Workshop Internazionale. Il 2 e il 3 Novembre, operatori svizzero-italiani, italiani ed internazionali presenteranno in questa preziosa occasione la propria offerta turistica a Buyer d'eccellenza provenienti da tutta la Svizzera, dal bacino dell'Alto Milanese, dalla Germania, dall'Austria, dall'Europa dell'est. Gli incontri prefissati, grazie ad un software di prenotazione on line, avverranno nella prestigiosa sede del Palazzo dei Congressi di Lugano e le due giornate punteranno alla realizzazione di un evento di alta qualità e professionalità.

Per informazioni contattare:
Ufficio Stampa – Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze
Tel. 0041/91/930 60 48 – Fax 0041/91/930 60 49
E-mail: workshop@iviaggiatori.org
Weblink: www.iviaggiatori.org