L’Ue contro gli sprechi alimentari

Redatto primo manifesto internazionale

In occasione di Don’t Wast Our Future, il primo Forum europeo per i giovani e le autorità locali per la sovranità alimentare, l’Europa ha ottenuto il suo primo manifesto internazionale contro gli sprechi.
A firma di 160 giovani di sette nazioni, Italia, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Belgio, Portogallo e Cipro, 45 insegnanti e 27 rappresentanti delle municipalità europee, il manifesto è stato presentato recentemente a Milano Expo 2015, nell’auditorium di Cascina Triulza.
L’iniziativa, nata dall’invettiva di Felcos Umbria – Fondo per la cooperazione decentrata e lo sviluppo umano sostenibile, è finanziata dall’Unione Europea e vede la partecipazione, tra gli altri, dell’Università di Glasgow, Oxfam Italia, Famsi − Fondo andaluso per la municipalità e la solidarietà internazionale e Fpmci − Fondo provinciale per la cooperazione milanese.