Le Vie dell’Olio – 13ma edizione

Gli “Ulivi immortali” di Ernesto De Matteis per celebrare Giano dell’Umbria e le sue piante d’argento. Sabato 29 novembre presentazione del catalogo e mostra fotografica In serata il Galà dell’Olio con lo chef Massimo Infarinati

Prenderà il via sabato 29 novembre a Giano dell’Umbria la 13ma edizione de “Le Vie dell’Olio”, l’appuntamento che celebra la stagione dell’olio nuovo nell’ambito della 7° giornata nazionale di "Pane e Olio in Frantoio".
Momento clou della prima giornata e di connubio tra arte e olio sarà la presentazione del catalogo “Ulivi Immortali. Giano dell’Umbria e le sue piante d’argento” prevista alle ore 16,30 di sabato presso il Palazzo del Municipio della cittadina. All’appuntamento, coordinato da Luca Broncolo (Editore Archi’s), parteciperanno Ernesto De Matteis (autore della pubblicazione), Paolo Morbidoni (Sindaco di Giano dell’Umbria), Costanza Ferrini (Presidente dell’Associazione “All’Ombra del Mediterraneo” ed esperta in letteratura del Mediterraneo) accompagnati dalla perfomance musicale di Davide Conte che, con tamburo a cornice e voce, eseguirà “Il Suono degli ulivi”.
A seguire, dalle ore 18, presso l’Ex Molino Sacchi, si potrà visitare la mostra fotografica di “Ulivi Immortali”: una serie di immagini ritraggono le forme di contorti olivi secolari incontrati dall'autore nel territorio di Giano dell’Umbria. Forme suggestive della natura, gli ulivi secolari rappresentano con la loro tenacia, forza, voglia l'essenza stessa della vita che ha bisogno di molto poco per manifestarsi in tutta la sua bellezza.
In contemporanea, i visitatori saranno allietati da “Raccolti di Vento”, performance di poesie in italiano e greco a cura della poetessa Gaia Zaccagni, accompagnata musicalmente con percussioni orientali da Simone Pulvano e con buzuki e chitarra classica da Martino Cappelli.
L’appuntamento conclusivo della giornata di sabato sarà alle ore 20,30, con l’ormai tradizionale “Galà dell’Olio”, in collaborazione con l’Università dei Sapori e lo chef Massimo Infarinati che delizierà i palati degli invitati con un menù il cui protagonista indiscusso sarà la cultivar “San Felice” di Giano dell’Umbria. Tra gli ospiti d’eccezione al Galà dell’Olio quest’anno ci sarà anche la Presidente della Giunta Regionale Maria Rita Lorenzetti.