Le Terme di Castrocaro, un mondo da scoprire

A Castrocaro storia e natura convivono dando vita ad un ambiente unico e assolutamente affascinante.
Tre appuntamenti, tutti gratuiti, da non perdere per cominciare a conoscere un patrimonio che arricchisce tutto il territorio.
Domenica 14 maggio, ore 10 si andrà alla scoperta delle atmosfere Art Decò del Grand Hotel Terme, del Padiglione delle Feste e dell’atrio delle "Antiche Terme" (ora Centro Benessere), per godere di tutto il fascino della storia dei primi decenni del Novecento. L’intera struttura è stata oggetto di un recente recupero filologicamente attento, che ha posto una particolare attenzione alle decorazioni, pitture e illuminazioni volute dall’artista Tito Chini e mantenute, nella maggior parte, originali. Ambienti suggestivi dove si respira un’aria Liberty e dove si mescolano sapientemente sapori orientali e design floreali.
Domenica 21 maggio, ore 10, invece, una piacevolissima passeggiata nel Parco delle Terme, per conoscere la filosofia dell’architettura del verde e la struttura del giardino dei primi Novecento. Angoli incantevoli, labirinti misteriosi, viali maestosi. Un parco di 8 ettari con 16 chilometri di camminamenti che si snodano in un affascinante percorso fra sequoie, cedri dell’Himalaya, del Libano, querce, abeti, magnolie, aceri giapponesi, corbezzoli, pitosfori e tanti altri alberi, fiori o arbusti.
Domenica 28 maggio, ore 9,30 – L’ultimo appuntamento è dedicato al Percorso del Fango, con una visita guidata alle cave della estrazione dell’argilla, ai laghi di deposito delle acque salsobromoiodiche, ai sotterranei dello stabilimento termale dove i fanghi arrivano e vengono veicolati, fino al metodo di smaltimento. Un percorso unico e magico che si snoda fra le colline romagnole attraverso la fabbrica del fango e l’imponente rupe dei Cozzi.
Ad accompagnare i visitatori guide turistiche specializzate. Si consigliano scarpe comode o, come nel caso del Percorso del Fango, scarpe da trekking.
Per chi volesse poi terminare il percorso in modo "gustoso", è possibile pranzare a buffet nel ristorante del Grand Hotel Terme, al prezzo promozionale di 25 euro a persona, bevande incluse.
E’ comunque obbligatoria la prenotazione sia per le visite che per il pranzo, in considerazione del numero limitato di posti.

Informazioni e prenotazioni:
Terme Informa tel 0543/769631-412738
Comunicato stampa
Mariavittoria Andrini
Ufficio Stampa – Promozione – Eventi
E-Mail: ufficiostampa@termedicastrocaro.it