''Le nocciole della Felicità''. Presentazione a Roma

Villa Celimontana, a Roma, sarà la sede ospitante di “Le nocciole della Felicità”, la kermesse di quattro giorni in programma dal 20 al 23 aprile prossimi per la valorizzazione della nocciola, voluta dagli oltre cento comuni aderenti all'Associazione Italiana delle Citta' della Nocciola. La nocciola vanta, in Italia, la migliore tradizione di qualita': sono gia' due i marchi europei di Igp (Identificazione Geografica Protetta) attribuiti alle nocciole italiane, e una Dop (Denominazione d'Origine Protetta) e' ormai in dirittura d'arrivo.
La mappatura della produzione coricola si concentra soprattutto nei comuni laziali dei Monti Cimini, trentacinque in totale; nei quarantatre Comuni delle Langhe e del Monferrato, in Piemonte; in una decina di Comuni siciliani dei Nebrodi e delle Madonne; in piu' di venti comuni dei Monti Picentini, delle Valli di Lauro e di Baiano, in Campania.
La quattro giorni romana sarà l’occasione per scoprire i territori coricoli e le prelibatezze della cucina, della pasticceria e della gelateria a base i nocciola. Le quattro aree che producono la maggior parte del frutto con il guscio in Italia saranno presenti in forza attraverso rappresentanze non solo delle amministrazioni e degli assessorati regionali all'Agricoltura delle quattro Regioni di provenienza, ma anche del mondo della produzione, dell’enogastronomia, del turismo dello spettacolo e della cultura. Una
mostra fotografica, artisti di strada, sbandieratori di Vignanello e concerti accompagneranno le degustazioni e la vendita di prodotti a base di nocciola, mentre per i bambini sono in programma laboratori manuali e di cucina, con giochi didattici guidati da esperti sull'educazione alimentare.
L’evento, inoltre, sarà occasione per fornire validi motivi ai visitatori per progettare un fine settimana o una vacanza nei “territori della felicità”:primo fra tutti, l’insolito paesaggio rappresentato dalle grandi distese di boschi di nocciolo.