Le amministrazioni europee collegate con gli strumenti informatici

Per sposarsi, una coppia italo-svedese deve compilare e trasmettere decine di documenti, perché le amministrazioni dei due paesi non possono comunicare tra loro per via elettronica.
Il problema non riguarda però soltanto gli innamorati, citati per fare un esempio.
Anche per creare un'impresa, pagare le imposte, trasferire i propri diritti all'ottenimento della pensione o partecipare ad appalti pubblici in un altro Stato membro, occorre accumulare montagne di carta.
Una nuova comunicazione della Commissione prospetta l’interoperabilità tra tutte le amministrazioni nazionali e regionali nell’UE.
L’e-government a livello europeo eliminerà una serie di ostacoli amministrativi e faciliterà la libera circolazione delle imprese e dei cittadini nel mercato interno. Un’amministrazione pubblica moderna deve basarsi sulla prestazione di servizi informatizzati e su procedure di e-government razionali.