Latte, yogurt, formaggi e burro. Proprietà e benefici di alimenti buoni, sicuri e genuini

Alimenti da sempre sinonimo della qualità e dell’eccellenza alimentare del nostro Paese. Il loro consumo è inoltre determinante, perché apportano benefici in tutte le fasi della vita. Sono alimenti strettamente legati alle nostre tradizioni alimentari e rappresentano uno dei pilastri della Dieta Mediterranea.

Per la ricchezza della sua composizione il latte è da sempre un elemento importante della nostra dieta. I suoi numerosi e indispensabili nutrienti, infatti, lo rendono uno degli alimenti più completi esistenti in natura. Il latte contiene molti minerali – in particolare il calcio, presente in una forma altamente “biodisponibile” e irraggiungibile da qualsiasi altro alimento – proteine nobili e vitamine.

Per il suo limitato apporto energetico – compreso fra le 36 kcal per 100 g nel tipo scremato e le 64 kcal in quello intero – il latte è un alimento a bassa “densità energetica” e ad elevata “densità nutrizionale”. Il suo consumo, quindi, non deve essere limitato al periodo della crescita, ma continuare nell’età adulta e avanzata per assicurare, oltre a sali minerali e vitamine, un apporto proteico facilmente assimilabile.

Alimento in linea con le moderne esigenze nutrizionali, lo yogurt conserva tutte le proprietà nutritive del latte originario, con in più alcuni vantaggi. L’azione di specifici fermenti gli conferiscono, infatti, una elevata digeribilità ed una azione benefica sulla salute dell’intestino.

Alfieri del made in Italy alimentare nel mondo, oltre a essere gustosi e versatili, i formaggi hanno un eccezionale valore nutritivo: sono un concentrato di macronutrienti importanti, di micronutrienti pregiati e sono ricchi di proteine ad “alto valore biologico”, fino a dieci volte i valori del latte di partenza.

Anche il burro, blasone della cucina più raffinata, è un prodotto naturale, semplice e genuino. Dotato di un buon potere saziante, ha importanti prerogative nutrizionali. Oltre ai grassi altamente digeribili e alla vitamina A, il burro è una delle più importanti fonti alimentari della preziosa vitamina D, indispensabile per la salute delle ossa.

Fonte: http://www.osservatorioalimentare.it/