L’Anno europeo 2013 dedicato ai cittadini

Il 2013 segna il 20° anniversario dell’avvento della cittadinanza europea, riconosciuta con il Trattato di Maastricht, entrato in vigore il 1° novembre 1993.
Partendo da questa ricorrenza la Commissione europea ha designto il 2013 “Anno europeo dei cittadini”. Sarà una buona opportunità per ricordare alla gente quali sono i diritti che essa ha ottenuto grazie
all’Unione europea e che cosa l’UE può fare per ognuno di noi.
L’Anno aiuterà i cittadini europei ad esercitare i propri diritti di muoversi e di risiedere liberamente nell’UE; come ha dimostrato un sondaggio del 2010, troppo spesso ancora gli Europei non sono a conoscenza di che cosa significhi “cittadinanza europea” e di che cosa questo concetto porti alla vita quotidiana.