L'amigdala, nel cervello, segnala la paura

Per il cervello, il colore della paura e' il bianco.
Una persona impaurita comunica il suo terrore con la parte bianca degli occhi sbarrati.
Gli studiosi dell'universita' del Wisconsin hanno scoperto che il cervello, grazie a circuiti neurali molto primitivi, percepisce la paura prima ancora degli occhi, rendendoci consapevoli di un eventuale pericolo in modo tempestivo.
Sono circuiti che si trovano nell'amigdala, una struttura molto primitiva a forma di mandorla posta alla base del cervello.
Ansanews