L'Ambrogino d'oro assegnato
allo chef Carlo Cracco

Nell’ambito di “Identità Golose”, il congresso italiano di cucina d’autore, in programma a Palazzo Mezzanotte dal 29 gennaio al 1° febbraio, il Comune di Milano ha deciso di insignire dell’Ambrogino D’oro il famoso chef stellato michelin Carlo Cracco.
Carlo Cracco ha infatti saputo fare del suo ristorante, Cracco-peck, il punto di riferimento della gastronomia milanese. “Ama Milano e la sua cucina rivissuta e riprogrammata, pur rispettando i canoni della cucina meneghina, è di assoluta avanguardia contemporanea”, si legge nella motivazione dell’Ambrogino. A conferire il prestigioso riconoscimento l’Assessore Bozzetti, che dichiara: “Il congresso di “Identità Golose”, giunto alla seconda edizione, focalizza l’attenzione su una realtà di Milano troppo spesso sottovalutata, ma che invece rappresenta una delle più importanti eccellenze della nostra città: la cultura gastronomica.”