l’AICIG a Bruxelles

L'Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche si è incontrata a Bruxelles per discutere della regolamentazione dei volumi di produzione e tutela dei prodotti Dop e Ogp nell'ambito dei negoziati tra Unione Europea e Stati Uniti.

Si consolida l'asse italo-francese per la tutela e lo sviluppo del settore dei prodotti Dop e Igp e per supportare in ambito comunitario le ragioni e gli interessi delle produzioni a indicazione geografica.

Aicig e Cnaol (associazione che rappresenta le produzioni Dop del settore caseario francese) si sono incontrate mercoledì 15 Luglio, a Bruxelles per un confronto legato all'applicazione delle disposizioni comunitarie sulla regolamentazione dell'offerta.
Presenti numerosi Consorzi di tutela italiani: i formaggi Asiago, Grana Padano, Parmigiano Reggiano ma anche il Prosciutto di Parma e la Mortadella Bologna.
Le disposizioni sulla regolamentazione dell'offerta dei prodotti a denominazione, fortemente voluta dai Consorzi di tutela ed inserita nella normativa comunitaria, dovrebbero fornire un equilibrio ed una stabilità in ogni fase di produzione. Con i colleghi francesi, dopo i primi anni di applicazione delle norme comunitarie nel settore lattiero-caseario, si è fatto il punto della situazione valutando anche possibili miglioramenti ai diversi sistemi di regolamentazione.

"Questi confronti – dichiara Riccardo Deserti di Aicig – sono indispensabili per una corretta applicazione delle norme comunitarie su temi così specifici. I dialoghi costanti avviati con i colleghi francesi hanno lo scopo di rafforzare l'intero settore anche in ambito extracomunitario".

G
Aicig e diversi Consorzi hanno insistito nei confronti dei negoziatori al fine di ottenere, nel futuro accordo, una protezione per le produzioni Dop e Igp comunitarie sul territorio statunitense.

"Le produzioni a denominazione, con tutto il sistema di controllo e certificazione, costituiscono un settore di primaria importanza per un corretto sviluppo dell'intero settore agroalimentare – dichiara Gianluigi Ligasacchi di Aicig a latere dello stakeholder meeting -; è indispensabile ottenere un'adeguata protezione per i prodotti Dop e Igp anche negli Stati Uniti per tutelare i produttori comunitari ma anche per garantire i consumatori americani, spesso non in condizione di compiere una scelta consapevole".

Ufficio stampa AICIG
Marte Comunicazione snc di Marzia Morganti Tempestini & C.
Tel 335 6130800
Email marzia.morganti@gmail.com; press@aicig.it
www.martecomunicazione.com