L'Agroalimentare italiano al SIAL di Parigi

Dal 16 al 20 Ottobre 2016

La Manifestazione, a carattere biennale, è dedicata all’esposizione dell’intera gamma dei prodotti dell’industria alimentare, compresi i vini e le bevande e rappresenta, alternativamente alla Fiera ANUGA di Colonia (biennale negli anni dispari), il più importante appuntamento fieristico per il comparto a livello mondiale.

Il Padiglione ufficiale italiano ospiterà oltre 200 espositori e sarà una delle piu' importanti presenze straniere sia per superficie occupata sia per numero di partecipanti.
Nel 2014 il valore complessivo delle esportazioni agro-alimentari italiane è ammontato a 30.904 milioni di Euro, evidenziando un incremento in valore del 3,0 % rispetto all’anno precedente. L’Unione Europea, con 20.485 milioni di euro (+2,2%), si conferma il principale mercato di sbocco dei prodotti agroalimentari Made in Italy. La Francia con 3.571 mln di euro (+1,5%), si conferma il secondo mercato – subito dopo la Germania- per le esportazioni agroalimentari nazionali.
Con la partecipazione all’edizione 2016 del SIAL di Parigi si intende consolidare le posizioni commerciali già acquisite sul mercato europeo e francese in particolare dai prodotti più esposti alla concorrenza internazionale, nonché favorire l’incremento dell’offerta italiana con una presenza sempre più qualificata e diversificata delle specialità enogastronomiche dell’industria alimentare italiana.
La Francia con 3.571 mln di euro (+1,5%), si conferma il secondo
mercato – subito dopo la Germania- per le esportazioni agroalimentari
nazionali.