L'acquavite ''firmata Missoni'' a 400 euro la bottiglia

Continua fino al 17 settembre 2006 a Gorizia nel settecentesco Palazzo Attems- Petzenstein la mostra “ Caleidoscopio Missoni”.
La mostra, che ripercorre l’avventura artistica dei Missoni, è un’occasione unica per vivere lo stile e la filosofia del colore della famiglia di stilisti.
All’interno, e per tutta la sua durata, sarà possibile ammirare anche un capolavoro dell’arte dei maestri vetrai di Murano, una bottiglia in vetro soffiato, una “Missonata”, come spesso la famiglia ama definire le proprie creazioni al di fuori del mondo della moda.
La bottiglia della Serie Storica Most Bepi Tosolini 2005, come un telaio, è decorata da righe rosse, gialle, viola e verdi mescolate tra loro a ricordare i colori del sole, della terra, dell’uva e della vite, un inno alla vita o meglio all’acqua di vita (acquavite) contenuta al suo interno. Un gioco di contrasto tra la trasparenza del vetro e i vivaci colori che ricordano, come un marchio di fabbrica, i “fiammati” Missoni.
Decorati a mano, questi esemplari unici e prodotti in edizione limitata di soli 800 pezzi, sono dedicati alla clientela più raffinata ed esigente che riconosce nei distillati di Bepi Tosolini la qualità, l'artigianalità e l'essenza di un'acquavite pregiata.
C’è il “tocco” di Luca Missoni nella Serie Storica Most Bepi Tosolini 2005, che con la sua originale interpretazione arricchisce questa insolita collezione di bottiglie in vetro di Murano.
Sedici sono i capolavori disegnati dalle più famose firme dell'Alta Moda italiana dal 1990 ad oggi, contenenti la rara e nobile acquavite d'uva di Ribolla Nera, gioiello della distilleria Bepi Tosolini.
Una collezione che rappresenta l'eredità di Bepi Tosolini, Mastro distillatore friulano, che si carica di poesia, di tradizione, di valori veri per celebrare oltre 60 anni di storia familiare nella distillazione della grappa.
La bottiglia é in vendita esclusivamente nei negozi di specialità e nelle enoteche, ed il suo ricavato sarà devoluto in beneficenza in forma privata; inoltre sarà esposta nei grandi magazzini Harrods di Londra per rappresentare e celebrare il made in Italy nella più british e glamour vetrina del mondo.

Contenuto cc. 700, acquavite di Ribolla Nera 40° vol., prezzo al pubblico circa EURO 400

Il "Most" di Bepi Tosolini in vetrina da Harrods

Il Most ha debuttato da Harrods nel mese di settembre 2004, con la presentazione in anteprima della bottiglia “Serie Storica” di Etro, seguita, nel dicembre 2005, da quella firmata dalla famiglia Missoni. L’evento è stato l’occasione per celebrare il meglio del Made in Italy: la più british e glamour vetrina del mondo, da sempre anticipatrice di tendenze, ha voluto esaltare la nobiltà di un gusto autenticamente italiano, inserendo nella sua enoteca l’acquavite d’uva Most di Bepi Tosolini, sintesi di uno “storico” prodotto del nostro paese e dell’arte ed eleganza dei nostri grandi stilisti.