La trippa, secondo Davide Oldani

Relatore al Congresso di "Identità Golose", Davide Oldani del Ristorante D'O di Cornaredo in provincia di Milano è conosciuto dal grande pubblico per riuscire a contenere i prezzi usando materie prima "povere".
L'impressione che suscita, ascoltandolo, è che si tratti di una persona seria, concreta, responsabile.
Il suo locale naviga a gonfie vele e le prenotazioni vanno di tre mesi in tre mesi, tanto è che coloro che lo frequentano, all'uscita prenotano per la volta successiva sapendo così di non perdersi la futura occasione di mangiar bene.
La sua lezione rispecchia la cosiddetta "cucina destrutturata" e per questa ragione ha fatto della trippa ben tre versioni, suddividendola per tipologia: la cosiddetta "nido d'ape" per la foggia, la "chiappa" e il foiolo.
Le tre ricette realizzate hanno incuriosito il pubblico per la piacevolezza dell'aspetto e per l'innovazione nelle preparazioni.
I menu di Davide Oldani nel suo Ristorante variano ogni due mesi perchè seguono la stagionalità.
Tutto molto corretto e consono all'operato di chi tiene al proprio lavoro e non vuole annoiare con gusti ripetitivi.
La presenza a Identità Golose non è poi così casuale…

d.o.