La Sicilia incentiva la produzione di carne autoctona

Cinquanta milioni di euro saranno messi a bando a breve dall'Assessorato Agricoltura della Regione Sicilia (Dipartimento Interventi strutturali). Le somme saranno utilizzabili, tra l'altro, per incrementare le produzioni di carne delle razze autoctone regionali considerate in pericolo di estinzione, che sono:
– il suino nero siciliano,
– le bovine Cinisara e Modicana,
– il cavallo Sanfratellano e
– l'asino Ragusano, e
– per iniziare un'attivita' di allevamento di struzzi.
Ulteriore elemento di novita' nel bando di prossima pubblicazione sara' la possibilita' di finanziare investimenti per nuovi impianti di produzioni di qualita', come per esempio:
– l'uva da tavola di Canicatti' IGP e
– l'uva da tavola di Mazzarrone IGP. Anche dal punto di vista procedurale, il nuovo bando per la 4.06 risultera' fortemente innovativo, poiche' sara' informatizzato il sistema di raccolta e valutazione delle istanze.