La Sardegna del gusto si presenta al mondo

La Regione Sardegna per la prima volta al Fancy Food di San Francisco.
Una Fiera internazionale dell'Agro alimentare aperta esclusivamente a visitatori professionali, dal 21 al 23 gennaio a San Francisco.
La Regione è presente al primo di tre appuntamenti annuali: in primavera a Chicago e in estate a New York.

Altro importante appuntamento:

Dal 18 al 21 gennaio si terrà a Bratislava la Fiera Internazionale agro alimentare denominata “Danubius Gastro”. Presente anche Alghero
ALGHERO – Dal 18 al 21 gennaio si terrà a Bratislava ( Repubblica Slovacca ) la Fiera Internazionale agro alimentare denominata “Danubius Gastro”, collegata a quella turistica denominata Slovakia Tour.

Il mercato del settore agro alimentare si sta affermando in Slovacchia, sopra tutto nei grandi centri ed a Bratislava in particolare, dove esistono, fra l’altro, molti ristoranti che offrono cucina italiana.

Il Danubius Gastro, per la qualità e la quantità dei partecipanti, rappresenta una vetrina di primaria importanza per i prodotti tipici della Sardegna in generale, di fronte ad un mercato nuovo, ma con delle prospettive molto interessanti quali quelle offerte dai Paesi dell’Est recentemente entrati nella Comunità Europea.

Il Comune di Alghero, sotto l’egida dell’Assessorato allo Sviluppo Economico, nell’intento di far conoscere i prodotti d’eccellenza del territorio, parteciperà all’evento con un proprio stand, all’interno del quale verranno presentate alcune delle produzioni più interessanti dell’areale algherese.

Saranno infatti a Bratislava i vini della Cantina Sociale di S. Maria La Palma, il Margallo della Azienda agricola Ledà di Ittiri, gli oli extra vergini Dell’Accademia Olearia di Fois, Villa Bolasco dei fratelli Zoagli e La Scaletta dei fratelli Ucelli; arricchiranno la presentazione le bottarghe della Botarfish di Costantino Porcu ed il pane carasau del panificio Cerchi.

Il giorno 19 verrà presentata ufficialmente la Sardegna alle massime autorità locali, alla stampa specializzata ed ai tour operator.
Una degustazione di prodotti sardi concluderà la serata.