La ricetta innovativa del cacciucco su Italia 7

Lunedì 22 Giugno, il giornalista enogastronomico Claudio Mollo, insieme ad alcuni chef illustrerà la ricetta per un Cacciucco adeguato ai tempi moderni, dove salubrità ma soprattutto digeribilità saranno al centro della puntata, con la realizzazione e spiegazione di come, con concetti moderni e un po’ di tecnica si possono raggiungere risultati di alto profilo salutistico, nella realizzazione del piatto più antico della tradizione labronica, senza per questo toccare minimamente la composizione della ricetta stessa.
La diretta tv alle ore 18:00, nel seguitissimo spazio “Aspettando il TG”, presente su ITALIA 7 dal lunedì al venerdì, condotto da Claudio Sottili e Annamaria Tossani, molto seguita in diverse regioni italiane.Gli chef che presenteranno le varie fasi di lavorazione e la presentazione di questo innovativo piatto di Cacciucco, sono il viareggino Maurizio Marsili, executive chef dell’Una Hotel Versilia di Lido di Camaiore, insieme a due livornesi: Michelangelo Rongo del ristorante Aragosta, all’entrata del Porto Mediceo e Sandro Fusari del ristorante La Chiave , nel vecchio quartiere del Pontino.Scopo di questa singolare puntata è quello di parlare di cucina della tradizione, in un momento in cui proprio gastronomia e ristorazione stanno vivendo uno dei periodi meno felici, dovuti sia alla crisi economica sia alla tanta confusione di filosofie spesso troppo personali, che da qualche anno hanno invaso e saturato i media, sortendo alla fine l’effetto di una sempre maggiore diffidenza verso il settore gastronomico e agroalimentare più in generale.“Il messaggio che spero di riuscire a far arrivare a tutti coloro che riusciranno a vedere la trasmissione – dice Claudio Mollo – è quello di una ristorazione italiana che ha bisogno di coesione e non di gare, che ha bisogno di rigenerare una tradizione che è a forte rischio di estinzione e di ridare onore ad un termine fin troppo usurpato, che dovremmo invece tornare ad apprezzare come base insostituibile della nostra cucina, grazie alla quale, anche i più grandi chef sono poi riusciti ad arrivare all’innovazione”.Per altre info contattare:

comitatodelcacciucco@tiscali.it –

azzurroincucina@tiscali.it

info@claudiomollo.net