La regione Marche a Milano per presentare ''Tipicità 2017''

Il 2017 sarà l’anno in cui "Tipicità", la manifestazione di Fermo, ideata da Angelo Serri, compie 25 anni dal suo inizio

Avevo avuto l’onore, allora nel lontano 1992, di partecipare all’evento inaugurativo e ne ho, ancora oggi, un ricordo indelebile.
La generosità dei marchigiani nell’ospitalità, allora come ora, si dimostra proverbiale.
La conferenza stampa di presentazione di Tipicità 2017 (4, 5 e 6 marzo) si è tenuta lunedì, 5 dicembre a Milano presso la “Casa dei Comuni” in via Rovello, 8 poco distante dal Duomo e i numerosi giornalisti presenti hanno annotato i cambiamenti e miglioramenti di questi anni di Tipicità, ad iniziare dalla realizzazione a Fermo del Forum nell'anno 2013 (un'area espositiva di 10 mila chilometri quadrati,rispetto ai 500 della prima edizione),ideale come grande contenitore di eventi (nel 2017 ne sono previsti ben 90), dove in mostra si ritroveranno i prodotti tipici marchigiani: Wine & food, per proseguire con l’Art&Genius, sino all’esperienza Territori nata nel 2012, un’iniziativa che si sta via via incrementando e che riunisce tante “piccole Italie” che vogliono fare squadra per farsi conoscere anche fuori dai confini nazionali.
Recenti sono gli accordi con Cina,Russia e Dubai e importanti iniziative di carattere culturale stanno nascendo come ad esempio l’Università di Macerata che in accordo con la Cina realizzerà un Campus per studenti cinesi.
Molti dei Sindaci marchigiani presenti nei loro interventi hanno citato il recente terremoto (143 Comuni coinvolti), dimostrando però l’ostinazione ad andare avanti, a non piangersi addosso, a non rinnegare questa realtà ma continuando a lavorare per e nella loro terra e così questa regione che ha poco più di un milione e cinquecentomila abitanti, ma un territorio ampio che comprende mare e montagna prosegue a realizzare iniziative come quella di Ancona denominata “Tipicità in blu” (25-28 maggio), dedicata in particolare al settore ittico allargando così il brand originario di Tipicità ad altri che via via si sono uniti originando così un brand “ad ombrello” che la dice tutta sul carattere e sulla volontà di questa gente di unirsi per costruire e divulgare tutto il bello che le Marche hanno da offrire.
Un week end, dunque, quello di marzo a Fermo con “Tipicità” da non perdere.

Danila ORSI