La Reggia di Stupinigi diventa per la 6° volta un Salotto goloso

La sesta edizione del Salotto di Papillon si terrà nella splendida cornice della Reggia di Stupinigi (To) il 20 e il 21 novembre 2005. 100 produttori di cose buone, 500 prodotti da degustare, 100 vini Top da conoscere, 30 birre artigianali italiane sono i protagonisti di questo evento che mette sul piedistallo del gusto il meglio dell'enogastronomia nazionale selezionato da Il Golosario di Paolo Massobrio.
Molti gli appuntamenti programmati nell'arco della manifestazione rivolta ad appassionati ed esperti del settore che nella giornata di lunedì potranno conoscere gli artigiani radiosi di Papillon ed assistere alla presentazione della XIV edizione della Guida Critica & Golosa del Piemonte. E poi ancora la tartarre piemontese interpretata da otto grandi chef sarà giudicata da una giuria presieduta da Edoardo Raspelli, mentre dolcezze e prodotti tipici accompagneranno la due giorni di assaggi e scoperte da tutta Italia. Novità assoluta è l'inaugurazione della prima "Bagnacaoderia" piemontese con il rito secondo la ricetta di Angelo Zola.

Questo il programma:

Domenica 20 novembre
Ore 11.00: Inaugurazione della VI edizione del Salotto di Papillon. Taglio del nastro con Mercedes Bresso, presidente della Regione Piemonte. A seguire il grande aperitivo italiano di Martini & Rossi
Ore 12.30: L'osteria tra passato e futuro, ovvero il "Piola kit" del Combal Zero di Rivoli (To) commentato da Santo Versace
Ore 14.00: Torino 2006 e il Paniere dei Prodotti Tipici. A cura della Provincia di Torino
Ore 15.00: "Cucinare il giorno di festa con 5 euro a testa". Lezione di Giovanna Ruo Berchera autrice di Avanzi d’Autore.
Ore 16.30: Tony Hendra: quel bicchiere di vino con Padre Joe. Incontro con il più celebre autore di satira americana e presentazione del libro "Padre Joe".
Ore 18.00: “Apoteosi del rito della Merenda Sinoira”. A cura dei Ristoranti della Tavolozza e dei ragazzi de “La Piazza dei Mestieri” di Torino. Introduce Claudia Ferraresi
Ore 20.00: Inaugurazione della prima “Bagnacaoderia” piemontese, con il rito secondo la ricetta di Angelo Zola. Introducono Barbara Ronchi della Rocca esperta di bon ton e Francesco Oriolo, autore del libro "L'educazione di Maradona".
Ore 21.00: Da Abazia di Masio al Toro, dialogo al caminetto su paesi, città e passione granata. Con Paolo, Sandro, Sergio, Massimo e…
Ore 22.00: Chiusura della prima giornata

Durante l’arco della giornata Paolo Massobrio presenterà al pubblico l’Isola dei formaggi, l’Isola dei salumi e l’Isola delle specialità. In degustazione presso l'Enoteca di Papillon i 20 migliori vini delle Regioni d'Italia selezionati da Paolo Massobrio.
Sala dei camini: Mostra "Il tempo, le stagioni e l'ordine del gusto". A cura dello Studio Inquarto e dell'artista Fabio Garnero.

Lunedì 21 novembre
Ore 10.00: Apertura degli stand e presentazione de Il Golosario con i produttori di Stupinigi.
Ore 10.30: Conferenza Stampa di Banco Alimentare e di Compagnia delle Opere del Piemonte per la Colletta Alimentare del 26 novembre 2005
Ore 11.00: Conferenza stampa sul tema: “Torino oggi, domani e dopodomani: scenario e iniziative di un nuovo turismo”. Partecipa Elda Tessore, assessore alle Olimpiadi e al Turismo del Comune di Torino
Ore 12.00: Convegno UniCredit-Banca & Territorio: lo sviluppo del settore vinicolo italiano e il Gruppo UniCredit. Partecipano Gianni Coriani, Condirettore Generale UniCredit Banca d'Impresa, Giorgio Ferrero, Presidente Coldiretti Piemonte
Scarica il file pdf
Ore 13.00: Otto chef di vaglia del Piemonte interpretano la tartarre piemontese alla presenza di una giuria di esperti presieduta da Edoardo Raspelli. A cura di Asprocarne Piemonte (iniziativa finanziata con il contributo dell'Unione Europea e dello Stato Italiano).
Ore 14.30: Presentazione della XIV edizione della Guida Critica e Golosa del Piemonte e premiazione degli artigiani radiosi di Papillon. Partecipa Mino Taricco, assessore all'Agricoltura della Regione Piemonte
Ore 18.00: Chiusura del Salotto