La provenienza della ''Passata di pomodoro'' obbligatoria in etichetta, per legge

Un decreto interministeriale ha imposto l'indicazione sull'etichetta della
passata di pomodoro dell'origine della coltivazione.
Dal 15 giugno prossimo tutte le confezioni di passata di pomodoro
dovranno obbligatoriamente indicare zona effettiva e nazionalità
della coltivazione.
In questo modo si potrà scongiurare
definitivamente il rischio che venga spacciata per passata di pomodoro italiana un prodotto proveniente da altri paesi, in particolare dalla Cina.