La mela Kanzi® annuncia la primavera

La mela Kanzi® rappresenta una fonte di energia naturale per affrontare al meglio la primavera

Molte persone avvertono stanchezza fisica e mentale con il cambio di stagione. La mela Kanzi® ha un alto contenuto di vitamina B, che aiuta a trasformare il cibo in energia e quercetina per migliorare la memoria

L’arrivo della primavera stimola il corpo e i sensi. Tuttavia, mentre la natura si risveglia, si allungano i giorni e aumentano le temperature, molte persone sperimentano un notevole calo di energia. Alterazioni del sonno, irritabilità, stanchezza, apatia, difficoltà a concentrarsi sono i principali sintomi di una generale carenza di energia, detta astenia, che si manifesta solitamente con il cambio di stagione.
Non tutti ne soffrono con la stessa intensità, e per alcuni questo calo di energia è quasi impercettibile, tanto che viene associato alla stanchezza tipica della routine quotidiana. Gli specialisti assicurano che il miglior rimedio è condurre una vita sana e regolare, con una dieta equilibrata che aiuti a rafforzare le difese dell’organismo.

Alimenti come le mele Kanzi® sono l’alleato ideale da tenere sempre a portata di mano: facili da consumare, apportano una grande quantità di vitamine e sali minerali. Quando la fatica si fa sentire, basta addentare una mela: il fosforo, il fruttosio (zucchero naturale) e la grande quantità di fibre che contiene ci daranno l’energia sufficiente con un basso apporto calorico, senza innalzare in maniera eccessiva il livello degli zuccheri nel sangue che possono risultare dannosi per il pancreas. Come se non bastasse, Kanzi® è una delle mele in commercio con il più alto contenuto di vitamina B, una vitamina importantissima per il metabolismo cellulare. Cento grammi di mela Kanzi® contengono circa 0,5 milligrammi di tutte le vitamine del gruppo B, ovvero il 5% della dose giornaliera raccomandata.

Inoltre le mele contribuiscono alla buona salute delle cellule, essenziale per essere sempre carichi di energia. Kanzi® è ricca di flavonoli e polifenoli, potenti antiossidanti che aiutano a combattere l’azione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento. La mancanza di concentrazione è un altro sintomo da scongiurare quando abbiamo bisogno di dare il cento per cento. La quercetina, uno dei flavonoidi contenuti nelle mele rosse, rinforza le funzioni cerebrali e aiuta a prevenire le malattie neurodegenerative, oltre a favorire la concentrazione e la memoria.
Kanzi® è anche tra le varietà di mela diffuse in commercio con la più elevata concentrazione di Vitamina C, come emerso dalla ricerca Apfel-fit, del Centro di sperimentazione Laimburg di Bolzano.