La ''Madia dei sapori'' a Scansano

A Scansano, dal 28 al 30 agosto 2008 si terrà il secondo appuntamento del viaggio del “sapore” tra Morellino e piatti tipici maremmani
Non solo Morellino, ma anche Sapori di buono, di tradizione, di antico, di genuino.
Ecco cosa scoprire nella “Madia dei Sapori” di “Non solo Morellino”.
L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Scansano in collaborazione con la “Strada del vino e dei Sapori Colli di Maremma” e il “Centro Commerciale Naturale di Scansano” per divulgare la conoscenza del vino e degli altri prodotti tipici dell’agroalimentare del territorio.
L’evento coinvolgerà i ristoratori e i produttori dell'Associazione Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma, che lavoreranno in sintonia per presentare ricercati piatti, proposti in abbinamento con gli ineguagliabili vini del territorio.
Giornalisti ed esperti di enogastronomia, invitati a Scansano per l'occasione, si riuniranno in due commissioni per assaggiare, nei ristoranti che hanno aderito all'iniziativa, piatti realizzati con almeno due prodotti territoriali scelti tra quelli DOP e IGP, o indicati come prodotti tipici e tradizionali, e valuteranno il miglior abbinamento con il vino Morellino di Scansano ed altri vini locali.
Agli appuntamenti nei ristoranti potranno partecipare tutti coloro che lo desiderano, previo prenotazione, al prezzo fisso variabile per ogni ristorante, contenuto intorno ai 30 euro. Ogni ristoratore presenterà un menù tipico che comprenderà i piatti proposti alla commissione giudicante.
Tutti i presenti in sala saranno invitati ad esprimere un giudizio di merito: dall'abbinamento più “coraggioso”, a quello più “tipico”, a quello più “delicato”.. e così via in base a ciò che ispireranno le portate.
La premiazione si svolgerà Sabato 30 nel pomeriggio, in Piazzetta Ferrucci, nel Centro Storico di Scansano, dove si terrà anche la degustazione dei prodotti della “Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma”, aperta a tutti i visitatori.
Così giovedì 28 alle 20,30 l’”Osteria del Buttero” di Gentili Giorgio (tel. 0564 507777) presenterà l’”Acquacotta” e la “Zuppa di pesce”, mentre “Le Mandorlaie” di Cappellani Graziella (tel. 0564 507149) proporrà “Gnocchi di patate con salsiccia e melone”, e un dolce, i “Bruciati della Mandorlaie al Vin Santo”.
Venerdì 29 alle ore 13,00 la “Castagneta” di Antonio Argiolas e Leonardo cortesi (tel. 0564 507219) presso l’Hotel Resort Antico Casale proporrà il “Risotto al Morellino” e “Coniglio al Morellino” mentre all’”Antica Maremma” di Mearini Giorgio (tel. 0564 599415) potremo assaporare gli “Involtini melanzana” e i “Tagliolini Gio- Gio”.
A seguire, venerdì 29 alle 20,30 “La Spianatoia” di Pieri Loriana (tel. 0564 507298) proporrà la “Zuppa di funghi” e, a seguire, il “Cinghiale con fichi e noci” e l’”Antica Botte” di Cannas Marinella (tel. 0564 1720780) presenterà la “Scottiglia” e il “Millefoglie di carne”.
Per concludere, sabato 30 agosto alle ore tredici l’appuntamento sarà alla “La Tana dei Lupi” di Ursini Mirjana (tel. 0564 580221) dove si assaporeranno i “Tagliolini con i ceci” e il “Baccalà con le cipolle”, e al “Grottone” di Sabatini Ivano (tel. 0564 507142) in gara con l’antipasto “Misto del Grottone” e i “Tortelli al ragù”.
I piatti rispecchieranno il territorio per questo, oltre agli chefs, avremo modo i conoscere i produttori di vino e dei tanti prodotti del territorio che aderiscono alla Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma: Az. Regionale Agricola di Alberese – Alberese (GR); Azienda Agricola Celestina Fe' di Guerri Moira – Montiano (Gr); Fattoria Le Pupille di Geppetti Elisabetta – Loc. Istia d'Ombrone (GR); Az. Agricola Santa Lucia – Fonteblanda – Orbetello (GR); Az. Agr. Montauto – Manciano (GR); Az. Agrituristica Podere Poggio al Toro – Murci, Scansano (GR); Az.agr. Carlucci – Caseificio – Pomonte, Scansano (GR); Il Fiorino S.R.L. – Caseificio – Roccalbegna (GR); Az. Agr. La Carletta di Massini Sante – Scansano (GR); Chelli Asintone – Magliano in Toscana (GR); I Botri Di Ghiaccioforte – Scansano (GR); Cooperativa Agricola Pomonte – Pomonte (GR); Fattoria La Madonna – Magliano in Toscana (GR)
Si tratta di una manifestazione fortemente voluta dall’amministrazione comunale e dal suo giovane Sindaco, Marzio Flavio Morini che crede molto nelle potenzialità del suo territorio e nella volontà e capacità delle persone che lo vivono: ”E’ una manifestazione,- ci dice il dr. Morini, -giunta alla sua seconda edizione, che coinvolge i produttori di vino principalmente di Morellino di Scansano, ma anche di altri prodotti dell’agroalimentare di cui il nostro territorio ne va fiero. Avvicinare i produttori al consumatore finale aiuta quest’ultimo a meglio apprendere la qualità del prodotto e i sistemi di produzione. Da parte nostra, il compito dell’Amministrazione Comunale è quello di creare sinergie con tutte le aziende produttive, con la Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma e con le realtà ricettive che diventano sempre più efficienti e preparate per accogliere il turista”.

Ufficio Stampa :
Cinzia Tosetti – Carlo Ravanello
giornalisti – studio di comunicazione
Ponte Morosini Nord, 41/10
Marina di Porto Antico – 16124 Genova
Tel./Fax. 010 267777